Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sicilia, ritrovato relitto bombardiere Usa abbattuto nel 1943: recuperati 5 corpi dell'equipaggio

CC0 / / Il North American B-25 Mitchell, bombariere sviluppato dall'azienda aeronautica statunitense
Il North American B-25 Mitchell, bombariere sviluppato dall'azienda aeronautica statunitense - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2021
Seguici su
Questa settimana sono stati portati alla luce i resti di un bombardiere americano abbattuto durante la Seconda Guerra Mondiale in Sicilia, nei pressi di Sciacca.
Gli scavi, durati sei settimane, sono stati condotti dall'Agenzia POW/MIA del dipartimento americano della difesa degli Stati Uniti d'America, che si occupa di individuare e identificare il personale militare statunitense disperso in diverse parti del mondo.
Il sito, vicino al comune italiano di Sciacca, era stato individuato nel 2017 dai ricercatori grazie a documenti storici e scansioni mediante metal detector.
Secondo l'archeologo Clive Vella, direttore scientifico della spedizione, il lavoro ha portato alla luce relitti "riferibili ad un aereo di tipo bombardiere B-25", oltre a possibili resti dell'equipaggio dello stesso, che potranno portare all'identificazione dopo le dovute analisi di laboratorio di cinque persone i cui corpi risultavano ancora dispersi.
Dobbiamo alle [loro] famiglie risposte chiare", ha aggiunto l'esperto all'agenzia AP.
Quel che è stato trovato, che comprende ossa umane e potenziali detriti aerei, sono state trasportate in un laboratorio negli Stati Uniti, in Nebraska, per essere esaminate.
Il bombardiere pesante nordamericano B-25 Mitchell, con un equipaggio di 6 persone, fu abbattuto il 10 luglio 1943. Un membro dell'equipaggio fu immediatamente localizzato e sepolto nel cimitero della città. Il corpo fu poi riportato negli Stati Uniti nel 1944 dai soldati, ma altri cinque aviatori rimasero dispersi.
Il velivolo venne abbattuto il 10 luglio del 1943. Era partito dalla Tunisia e la sua rotta doveva terminare nei pressi della stessa Sciacca. Il suo volo era stato però intercettato, ed interrotto, dalla contraerea tedesca.
Le ricerche del velivolo sono state avviate nel 2017. In questi giorni è avvenuto il prezioso ritrovamento.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала