Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gazprom rinuncia a comprare quote per il gasdotto Yamal-Europa via Polonia

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaIl gasdotto Yamal-Europa in Polonia
Il gasdotto Yamal-Europa in Polonia - Sputnik Italia, 1920, 26.12.2021
Seguici su
Gazprom ancora una volta si è astenuta dal prenotare la capacità di transito del gas del gasdotto Yamal-Europa per le forniture via Polonia durante la sessione d'asta odierna, emerge dai dati della piattaforma GSA.
Durante la normale sessione d'asta di sabato, non c'è stata alcuna offerta per prenotare la capacità domenicale al punto di ingresso della sezione polacca del gasdotto, che è una delle principali rotte per le forniture di gas in Europa per Gazprom.
Ieri Sergey Kupriyanov, portavoce del colosso energetico russo, ha respinto le accuse secondo cui Gazprom di proposito taglia le forniture di gas verso l'Europa, definendole infondate e false, affermando che la prassi di Gazprom è quella di prenotare capacità di transito per pompare tanto gas secondo quanto previsto dai contratti con i suoi clienti e che Paesi europei come la Germania e la Francia hanno già ottenuto la quota di gas in base ai contratti e non hanno effettuato nuovi ordini.
Gazprom non ha prenotato in precedenza le strutture di Yamal-Europe per il transito del gas attraverso la Polonia a dicembre e le ha ordinate su base giornaliera. Tuttavia, dal 17 dicembre, l'azienda ha drasticamente ridotto l'uso della sezione polacca. In alcuni giorni, Gazprom ha ordinato la capacità non su base regolare, ma in una sessione aggiuntiva e ha anche utilizzato prenotazioni a breve termine per diverse ore.
Il 23 dicembre il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che Gazprom non prenoterà Yamal-Europe, poiché le controparti della società, principalmente tedesche e francesi, non hanno presentato offerte d'acquisto. Secondo il capo di Stato russo, c'è motivo di ritenere che il gas acquistato in precedenza in eccesso rispetto al volume previsto nei contratti con Gazprom venga ora rinviato dalla Germania attraverso la Polonia per l'Ucraina.
Gasdotto  - Sputnik Italia, 1920, 24.12.2021
Putin: in Europa sciocchi gli sforzi per bloccare il Nord Stream 2, i prezzi del gas scenderebbero
Allo stesso tempo, l'agenzia Bloomberg, citando fonti, ha anche scritto che il calo delle forniture di gas russo verso l'Europa è dovuto al fatto che alcuni compratori legati ad accordi di lungo termine hanno esaurito i loro limiti annuali di acquisto di gas.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала