Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Torino: morto suicida Angelo Burzi, esponente politico ex assessore regionale Piemonte

Angelo Burzi - Sputnik Italia, 1920, 25.12.2021
Seguici su
Morto a Torino l'ex assessore regionale Angelo Burzi, figura politica ai vertici e alla fondazione della sezione di Forza Italia - Piemonte. Si tratterebbe di suicidio. Secondo prime indiscrezioni, l'uomo si è sparato con una pistola legalmente detenuta.
Si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola alla testa Angelo Burzi, classe 1948, esponente ai vertici e che risulta tra i fondatori di Forza Italia per la regione Piemonte.
Eletto per la prima volta in consiglio regionale nel 1995, poi confermato nel 2000, nel 2005 e ancora nel 2010, aveva in precedenza ricoperto la carica di assessore al bilancio per la giunta Ghigo.
Ultimamente, era stato coinvolto in alcuni processi giudiziari, procedimenti che sono tra l'altro ancora in corso, per "presunta irregolarità nell'utilizzo di fondi destinati al funzionamento dei gruppo consiliari", vicenda che era salita agli onori di cronaca con il termine di Rimborsopoli.
La sua ultima iniziativa era stata il creare la "fondazione Magellano", creata con l'idea di avere un "pensatoio" permanente per risolvere i problemi del capoluogo e per promuoverne lo sviluppo.
Gli uomini delle forze dell'ordine stanno ancora compiendo i dovuti accertamenti sul luogo della tragedia.
Tra i primi a reagire alla notizia, il vice ministro dell'Economia e delle Finanze, Laura Castelli:
"Ho appreso della tragica scomparsa di Angelo Burzi. Sono vicina ai familiari, ed a chi gli è stato vicino in questi anni. A loro esprimo sentite condoglianze ed i sentimenti del più profondo cordoglio".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала