Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Presidente Assemblea ONU: una guerra nucleare porterebbe solo alla distruzione dell’umanità

© AFP 2021 / Brendan SmialowskiAssemblea Generale delle Nazioni Unite
Assemblea Generale delle Nazioni Unite - Sputnik Italia, 1920, 24.12.2021
Seguici su
L'unico risultato di una guerra nucleare, se scatenata oggi, non sarebbe altro che la distruzione dell'intera umanità e non potrebbe portare ad alcun vincitore, ha affermato il presidente dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, Abdulla Shahid.
“Sono assolutamente convinto che non vi possono essere vincitori in un'eventuale guerra nucleare. L'unico risultato di una tale guerra sarebbe solo la distruzione dell'umanità", ha detto il ministro degli Affari esteri delle Maldive, in qualità di presidente dell’UNGA, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite.
In precedenza, il presidente designato della decima conferenza di revisione per il trattato di non proliferazione nucleare (TNP), l'ambasciatore Gustavo Zlauvinen, aveva annunciato la conferma da parte dei presidenti di Russia e Stati Uniti del principio che non ci possano essere vincitori in una guerra nucleare. Secondo Zlauvinen, tutti gli stati nucleari potrebbero prendere in considerazione la possibilità di fare una dichiarazione congiunta simile e impegnarsi nel dialogo.
“Il TNP è la pietra angolare del regime globale di non proliferazione nucleare, il fondamento essenziale per il perseguimento del disarmo nucleare e un elemento importante nello sviluppo delle applicazioni dell'energia nucleare per scopi pacifici. Dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi, per ottenere un mondo libero dalle armi nucleari. Questo è il messaggio che sostengo fortemente durante la mia Presidenza della Speranza", ha detto Shahid.
Rafael Grossi, direttore generale dell'AIEA - Sputnik Italia, 1920, 16.12.2021
Direttore AIEA: “Serviranno aggiustamenti all’Accordo sul Nucleare Iraniano nel 2022"
Il primo incontro tra Vladimir Putin e Joe Biden si è svolto il 16 giugno a Ginevra. Di conseguenza, i presidenti hanno adottato una dichiarazione congiunta, confermando l'adesione di Russia e Stati Uniti al principio che non ci possano essere vincitori in una guerra nucleare e una tale guerra non dovrebbe mai essere combattuta. Lo stesso principio fu fissato dai leader dell'URSS e degli Stati Uniti nella riunione di Ginevra del 1985.
Il TNP è un trattato internazionale che mira a prevenire la diffusione delle armi nucleari e della tecnologia delle armi e promuovere la cooperazione nell'uso pacifico dell'energia nucleare promuovendo l'obiettivo di raggiungere il disarmo nucleare. La conferenza di revisione del TNP del 2022 si terrà dal 4 al 28 gennaio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала