Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Estonia, il presidente Karis si oppone alle discussioni sulle proposte di sicurezza della Russia

© FotoAlar Karis
Alar Karis - Sputnik Italia, 1920, 24.12.2021
Seguici su
Il presidente estone Alar Karis ha affermato che le possibili discussioni sulle proposte della Russia sulle garanzie di sicurezza in questo momento sono "fuori questione".
"Tutto è semplice con le richieste della Russia. Devono essere messe da parte e dovremmo piuttosto portare avanti i nostri pensieri. Se iniziamo a discuterne, penso che avremo un problema. Di conseguenza, a un certo punto, le relazioni con la Russia dovrebbero ancora entrare in un quadro ragionevole. Nessuno vuole aumentare le tensioni. Ma discutere di questi punti penso sia fuori questione", ha detto Karis in un'intervista rilasciata oggi, venerdì 24 dicembre, alla televisione estone.
Militari NATO alle esercitazioni in Albania - Sputnik Italia, 1920, 21.12.2021
USA: paesi NATO discuteranno delle modifiche allo schieramento delle truppe in Europa
Karis ha affermato che Mosca ha recentemente avanzato una "lunga lista non di desideri, ma veri e propri comandi", in risposta ai quali l'Occidente, in particolare gli alleati della NATO, dovrebbe essere unito e adottare un approccio di contenimento.
"Dobbiamo stare al passo con i nostri alleati e non lasciare che Mosca ci divida, che, per ovvie ragioni, è uno degli obiettivi della Russia di oggi: farci litigare tra noi", ha osservato il presidente.
La scorsa settimana, la Russia ha pubblicato progetti di accordi con gli Stati Uniti e la NATO sulle garanzie di sicurezza che, tra le altre cose, vieterebbero all'alleanza di espandersi ulteriormente verso est e il dispiegamento di missili russi e americani a medio e corto raggio a distanza di tiro l'uno dall'altro.
Il ministero degli Affari esteri della Federazione Russa - Sputnik Italia, 1920, 17.12.2021
Ministero degli Esteri pubblica proposta dettagliata per nuovo trattato di sicurezza Russia-NATO
Giovedì, la Casa Bianca ha dichiarato che non accetterà alcun punto delle proposte di Mosca, ma che negozierà in altre aree per stabilire un possibile accordo. Washington ha espresso la disponibilità ad avviare colloqui sulle garanzie di sicurezza con Mosca all'inizio di gennaio, ma non è stata ancora determinata alcuna data o luogo specifico.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала