Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Berlusconi si candida a presidente della Repubblica? Decisione a gennaio

© AP Photo / Darko VojinovicЭкс-премьер Италии Сильвио Берлускони во время выступления в Загребе, Хорватия
Экс-премьер Италии Сильвио Берлускони во время выступления в Загребе, Хорватия - Sputnik Italia, 1920, 24.12.2021
Seguici su
Silvio Berlusconi sarà il prossimo candidato presidente della Repubblica italiana? Intanto, lui, al termine della riunione di centrodestra, ha detto che se ne riparlerà a gennaio, ma è anche vero che, formalmente, in Italia non esiste la candidatura a presidente della Repubblica. Piuttosto, si offre la propria disponibilità ad essere eletto.
Berlusconi, comunque, non fa mistero da anni del suo interesse per la poltrona del Quirinale e al termine della riunione ad Arcore ammette che “abbiamo parlato evidentemente anche di questo” e spiega che “il centrodestra sarà unitario” sulla proposta.
Il centrodestra si compone di sei partiti, ha fatto presente Berlusconi al termine della riunione di coalizione, a cui hanno partecipato tra gli altri Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Maurizio Lupi.
Per quanto riguarda la disponibilità di Mario Draghi a rivestire il ruolo di Capo dello Stato, Silvio Berlusconi ha affermato:
“Non posso dare risposte sulle intenzioni degli altri”.

Silvio Berlusconi presidente

Antonio Tajani, numero due di Forza Italia, in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera giovedì 23 dicembre, ha affermato che “su Berlusconi si possa eccome formare un fronte ampio. Lui non è solo il leader di un partito, è l’uomo di Stato che si è impegnato ad anteporre l’interesse nazionale a quello di parte, non solo favorendo la nascita del governo Draghi, ma offrendo collaborazione istituzionale anche quando eravamo all’opposizione del governo Conte”.

Berlusconi al Quirinale? "No, grazie" dice la petizione

Intanto, la petizione su Change.org, dal titolo Berlusconi al Quirinale? No grazie, ha raggiunto e superato le 186mila firme e punta alle 200mila. L’iniziativa è stata lanciata dal quotidiano Il Fatto Quotidiano.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала