Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Torino, neonato operato durante il parto per asportare un tumore al cuore

© Foto : Centro nazionale di Ricerca oncologica Blokhin – Ministero russo della SanitàOperazione presso il Centro nazionale di Ricerca oncologica Blokhin
Operazione presso il Centro nazionale di Ricerca oncologica Blokhin - Sputnik Italia, 1920, 23.12.2021
Seguici su
Grazie al progresso della scienza, all’ospedale infantile Regina Margherita è stato possibile salvare un bambino a cui, durante la gestazione, era stato riscontrato un raro tumore al cuore: tumore cardiaco fetale.
Il tumore aveva occupato anche la sede dei polmoni e presentava un rischio pari al 100% di morte per asfissia alla nascita. Una equipe di specialisti ha così organizzato un raro intervento, con una tecnica nota come Exit, poiché l’unica speranza di salvare il bambino era quella di operarlo alla nascita.
Così, grazie a innovative terapie che hanno permesso di correggere lo scompenso fetale, è stato possibile portare la gestazione fino alla 33^ settimana, riporta l’Ansa.
Quindi, l’equipe medica è intervenuta con un taglio cesareo, per estrarre il bambino, che è stato intubato quando ancora collegato alla placenta della madre.
Dopo l’intubazione, che ne ha garantito la sopravvivenza, il nascituro è stato portato nella sala operatoria attigua ed è stato operato per l’asportazione totale del teratoma pericardico di 7,5 centimetri.
L’intervento “a cuore aperto”, ha richiesto la collaborazione di un gruppo multidisciplinare, composto da diverse decine di persone.
Il bambino ora allatta al seno della madre e potrà condurre una vita normale.
Anche a Bari, di recente, è stato condotto un eccezionale intervento per salvare la vita a un bambino affetto da un tumore al cranio. In questo caso, al bambino è stata ricostruita la calotta cranica.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала