Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Novavax arriva in Italia da gennaio, sarà il quinto vaccino contro il Covid-19

© REUTERS / Dado RuvicVaccino anti-Covid Novavax
Vaccino anti-Covid Novavax - Sputnik Italia, 1920, 23.12.2021
Seguici su
A partire dal mese di gennaio 2022, sarà disponibile in Italia anche il quinto vaccino contro il Covid-19 approvato prima dall’Ema e poi dall’Aifa. Si tratta del vaccino di Novavax, l’ultimo arrivato, che basa la sua concezione su un modello di realizzazione di vaccini collaudato da 30 anni.
Questo vaccino è facile da conservare, perché basta un normale frigorifero, nel quale può essere conservato anche per diversi mesi. Per queste sue caratteristiche, è previsto che potrà dare una grossa mano nella distribuzione del vaccino contro il coronavirus nei paesi dove il vaccino è giunto solo in maniera ridotta.
“Ha mostrato un’efficacia del 90% in diversi e ampi studi clinici, testato su 50mila volontari, 30mila dei quali hanno ricevuto il vaccino. È stato provato anche sugli anziani. L’efficacia si mantiene costante negli ultrasessantacinquenni. Nessun evento avverso preoccupante. Inoltre è un vaccino molto maneggevole, da conservare in frigo e per diversi mesi”, ha riferito Patrizia Popoli, presidente della commissione tecnico-scientifica dell’agenzia del farmaco Aifa, al Corriere della Sera.
Per quanto riguarda l’accettazione da parte dei più riluttanti, Popoli spiega:
“Ha un meccanismo d’azione diverso. Contiene proteine ricombinanti del virus, cioè coltivate in laboratorio. È possibile che questa metodica tradizionale possa risultare più rassicurante per coloro che temono i vaccini a mRNA (Pfizer e Moderna) anche se non c’è nessuna ragione per diffidare degli altri anti-Covid”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала