Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Napoli, morto di Covid l'ex senatore no-vax Bartolomeo Pepe

© FotoBartolomeo Pepe
Bartolomeo Pepe - Sputnik Italia, 1920, 23.12.2021
Seguici su
Bartolomeo Pepe, ex senatore eletto con il Movimento 5 Stelle e convinto no-vax, è morto dopo essere stato intubato per una polmonite interstiziale bilaterale, dopo aver contratto il COVID.
Non ce l'ha fatta Bartolomeo Pepe, ex senatore e no-vax convinto, deceduto oggi dopo essere stato intubato nei giorni scorsi all’ospedale Cotugno di Napoli per un'insufficienza respiratoria.
La diagnosi è stata di polmonite bilaterale interstiziale da COVID. L’ex parlamentare, eletto nel 2013 con il Movimento 5 Stelle, è stato sopposto prima ad una ventilazione non invasiva e poi al casco ad alti flussi. I polmoni, però, non rispondevano adeguatamente e quindi i medici hanno deciso di procedere con l’intubazione.
Il politico, come riportava Messaggero, era monitorato costantemente dai medici e, oltre al supporto respiratorio, è stato trattato con cortisone, immunoglobuline e farmaci antivirali.

Pepe aveva 59 anni, era entrato in Parlamento nelle liste del M5S ed aveva poi concluso la legislatura nel gruppo di centrodestra Grandi Autonomie e Libertà. No-vax convinto e sostenitore delle tesi che collegano vaccini e autismo, non si era vaccinato contro il COVID, che aveva bollato come una “ridicola isteria”.

Tra le iniziative organizzate quando era senatore, a far discutere particolarmente era stata proprio quella della proiezione del documentario di Andrew Wakefield, Vaxxed, sulla correlazione tra le campagne vaccinali e i disturbi dello spettro autistico.
Nella sua Napoli, invece, si è battuto a lungo contro l’inquinamento e i rifiuti tossici. La sua prognosi resta riservata. I medici, sentiti dal Messaggero, nelle scorse ore avevano definito la sua situazione "molto critica”.
Al momento, secondo quanto riferisce il personale sanitario, tutti i letti di terapia intensiva dell’ospedale sono occupati da pazienti COVID non vaccinati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала