Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Catania Calcio, il tribunale dichiara il fallimento

© Sputnik . Clara StatelloIl porto di Catania
Il porto di Catania - Sputnik Italia, 1920, 23.12.2021
Seguici su
Ieri la sconfitta contro il Monopoli subito dopo l'annuncio del fallimento. Un gruppo romano e una cordata di imprenditori inglesi tra i soggetti interessati a rilevare il club.
Il tribunale di Catania mercoledì 22 dicembre ha accolto l’istanza della procura della Repubblica dichiarando fallito il Catania Calcio.
Gli stessi giudici hanno poi autorizzato l'esercizio provvisorio dell'azienda nominando tre curatori che gestiranno la società fino alla fine del campionato di serie C.
I curatori, due commercialisti, D'Arrigo e Giucastro, e un avvocato, Basile, dovranno organizzare le finanze aziendali per arrivare fino al mese di giugno. Secondo quanto si legge su La Sicilia, la situazione economica è di “grave insolvenza”.
Nonostante il dissesto finanziario del club rossazzurro ci sarebbe un gruppo capeggiato dall’imprenditore romano Benedetto Mancini, che sarebbe interessato a rilevare il club. A mirare al club etneo ci sarebbe anche una cordata di investitori inglesi.
Intanto, ieri la squadra ha perso due a zero contro il Monopoli allo stadio Angelo Massimino. I giocatori sono stati accolti comunque dagli applausi dei tifosi mentre entravano in campo, nonostante il fallimento della società fosse stato dichiarato proprio a poche ore dall’inizio della partita.
È possibile, ipotizza Repubblica, che per molti dei giocatori sia stato l’ultimo match con la maglia del Catania in vista dell’inizio della sessione invernale del calcio mercato. La società a fine partita non ha rilasciato dichiarazioni né commenti sulla decisione del tribunale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала