Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Boom degli asset digitali nel 2021, le criptovalute arrivano anche sotto l'albero

Le criptovalute - Sputnik Italia, 1920, 23.12.2021
Seguici su
Secondo un sondaggio di One Poll per Bitpanda, gli investimenti nelle criptovalute spopolano tra la generazione Z. E c'è anche chi quest'anno regalerà beni digitali.
Aumentano di valore nel tempo, rappresentano un mercato dinamico e in crescita, si acquistano facilmente e senza stress. Ecco perché sotto l’albero, in questo Natale 2021, sempre più persone hanno deciso di sostituire i tradizionali pacchetti con beni digitali.
Che si tratti di Bitcoin o altre criptovalute, oppure di Nft, gli asset crypto stanno riscuotendo sempre più interesse, in particolare nella cosiddetta Generazione Z, quella dei nati tra il 1995 e il 2010. A confermarlo è una ricerca effettuata da OnePoll, per conto di Bitpanda, che si occupa di investimenti in criptovalute.
“I membri della Gen-Z stanno diventando un pubblico enorme e sono interessati a tutto ciò che accade in questo mondo. Non stupisce, pertanto, che per molti di loro i classici regali natalizi abbiano lasciato spazio agli asset digitali, versatili e utili per migliorare la propria educazione finanziaria”, ha spiegato Orlando Merone, Country Manager di Bitpanda in Italia, citato da Askanews.
Bitcoin - Sputnik Italia, 1920, 04.12.2021
Bitcoin, tonfo clamoroso nelle ultime 24 ore: -20%
“Se per qualcuno gli asset digitali rappresentano ancora qualcosa da associare al futuro, - aggiunge - possiamo affermare che per molti giovani questi siano già il presente”.
Secondo la ricerca, gli asset digitali vengono considerati un valido strumento per il proprio portafoglio, davanti ad un futuro finanziario che la maggior parte dei giovani percepisce come incerto.

Lo dicono i dati: nel 2021 il settore delle criptovalute ha raggiunto quota 3mila miliardi di dollari di capitalizzazione. E, secondo l’Allied Market Research, tra le principali tendenze finanziarie per il prossimo anno ci sarebbe proprio la tecnologia blockchain.

Oltre la metà del campione intervistato da One Poll, il 66 per cento, si dichiara disposto ad investire nelle criptovalute per avere un’ulteriore entrata finanziaria. I più entusiasti sono i giovani sotto i 44 anni e gli uomini.
“In Bitpanda, il 25 per cento degli utenti sono della Gen-Z, una percentuale indicativa di un vero e proprio cambiamento culturale all’orizzonte, che non può essere ignorato”, rimarca il country manager della società, ponendo l’accento sull’evoluzione del web.
Nel metaverso, infatti, il nuovo universo virtuale a cui puntano ormai le principali piattaforme social, le criptovalute potranno avere un ruolo da protagoniste.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала