Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Chiesa ortodossa russa non esclude un incontro tra Papa Francesco e il Patriarca Kirill nel 2022

© Sputnik . Sergey Pyatakov / Vai alla galleria fotograficaIl papa Francesco e il patriarca Kirill all'Avana
Il papa Francesco e il patriarca Kirill all'Avana - Sputnik Italia, 1920, 22.12.2021
Seguici su
Il metropolita Hilarion Alfeev di Volokolamsk, Presidente del Dipartimento delle relazioni esterne del patriarcato di Mosca, dopo un’udienza dal pontefice, ha espresso la speranza ai giornalisti che il prossimo incontro tra il Patriarca di Mosca Kirill e Papa Francesco si svolga nel 2022.
“Spero che il prossimo incontro tra il Patriarca Kirill e Papa Francesco avvenga nel 2022. Oggi abbiamo potuto discutere di date e luoghi precisi, ma tutto questo è soggetto a concretizzazione e accordo, quindi non possiamo ancora annunciare né una data né un posto", ha detto ai giornalisti in Vaticano, dopo l'incontro con il pontefice.
"Viviamo in un mondo in cui tutto è molto collegato e dove la chiave del successo sta nella comunicazione. Vediamo che politici e personaggi della cultura si incontrano. Ma Dio stesso ha ordinato ai leader della chiesa di incontrarsi e comunicare", ha detto il metropolita.
Hilarion ha ricordato che quando il Papa e il Patriarca si sono incontrati all'Avana nel 2016, hanno discusso "di questioni molto specifiche, soprattutto la questione della sopravvivenza dei cristiani nei Paesi in cui sono perseguitati".
"Vediamo che i cristiani si trovano di fronte a un atteggiamento molto prevenuto, a volte estremamente negativo, a volte sono semplicemente perseguitati in regioni come il Medio Oriente e alcuni Paesi africani. E anche in Europa si trovano di fronte a un atteggiamento estremamente negativo", ha affermato il capo della diplomazia della Chiesa ortodossa.
Hilarion aveva introdotto ai media il tema di un nuovo incontro tra i capi delle due più grandi chiese cristiane del mondo, dopo lo storico incontro del 12 febbraio 2016 all'Avana, per la prima volta, durante la sua visita a Roma all'inizio di ottobre. Poi, dopo l'udienza papale in Vaticano, aveva detto che il tema della visita di papa Francesco in Russia non sarebbe stato attualmente all'ordine del giorno, ma che un nuovo incontro si sarebbe, presto o tardi, dovuto tenere, pur non specificando in che sede.
Il 6 dicembre papa Francesco ha annunciato di essere pronto a fare una visita in Russia e intende discutere presto con il metropolita Hilarion la questione del suo nuovo incontro con il patriarca Kirill. Lo ha annunciato il pontefice stesso durante la conferenza stampa a bordo dell'aereo di ritorno da Atene a Roma, al termine del viaggio apostolico a Cipro e in Grecia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала