Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, Russia consegna a Venezuela un carico di 7 milioni di dosi dello Sputnik Light

Sputnik Light - Sputnik Italia, 1920, 21.12.2021
Seguici su
Il Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF) ha comunicato oggi di aver consegnato al Venezuela 7 milioni di dosi del vaccino contro il coronavirus Sputnik Light da utilizzare per i richiami. Si tratta del lotto più grande del vaccino russo monodose mai consegnato.
Secondo quanto riferito dall'RDIF, la domanda globale per il vaccino Sputnik Light è in aumento siccome più Paesi lo utilizzano come vaccino monodose e di richiamo universale dopo aver somministrato vaccini di altri produttori, anche per contrastare la variante Omicron, recentemente scoperta e già diffusasi in molti stati.
"La dose di richiamo con lo Sputnik Light è raccomandata per rafforzare l'efficacia dei vaccini contro la variante Omicron. Il "booster" eterologo con lo Sputnik Light è la soluzione per rafforzare e allungare l'efficacia di molti vaccini che registra un rapido declino, anche contro Omicron, e prolungare il periodo di protezione del booster", osserva l'RDIF.
L'efficacia dello Sputnik Light come vaccino di richiamo universale è stata dimostrata dai dati di altri Paesi che lo utilizzano, afferma l'RDIF, citando l'Argentina come esempio. Nel paese latinoamericano, una combinazione di Sputnik Light con altri vaccini ha dimostrato la sua efficacia come booster universale che induce una risposta anticorpale e delle cellule T più forte rispetto alla vaccinazione primaria omologa.
"I dati del ministero della Salute di Buenos Aires (Argentina) hanno dimostrato un'efficacia autonoma dello Sputnik Light tra il 78,6-83,7% tra gli anziani (oltre 40.000 persone di 60-79 anni), che è superiore a quella di molti vaccini a due dosi", osserva il Fondo russo per gli investimenti diretti.
Secondo l'RDIF, il vaccino monodose Sputnik Light ha un'efficacia del 70% contro l'infezione dalla variante Delta del coronavirus nei primi tre mesi dopo l'iniezione, con un'efficacia che sale all'83% se il preparato viene usato come il vaccino di richiamo.
Il vaccino Sputnik V è approvato in 71 Paesi, con una copertura di 4 miliardi di persone, più del 50% della popolazione mondiale. L'efficacia del vaccino è del 97,6%, sulla base di un'analisi dei dati effettuata su 3,8 milioni di russi vaccinati.
Sputnik Light - Sputnik Italia, 1920, 30.11.2021
A San Marino arrivato il primo lotto di Sputnik Light
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала