Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Manovra, Commissione bilancio del Senato approva emendamenti nella notte

CC BY 2.0 / Sonse / Palazzo MadamaSenato della Repubblica, Palazzo Madama
Senato della Repubblica, Palazzo Madama - Sputnik Italia, 1920, 21.12.2021
Seguici su
La situazione a Palazzo Madama si è sbloccata nel cuore della notte, dopo diverse ore di acceso confronto.
La Commissione bilancio in Senato ha dato il via solo alle due di notte alle operazioni di voto sugli emendamenti alla Manovra.
Stando a quanto si apprende, dopo uno stallo durato diverse ore, la situazione si è sbloccata in seguito ad una riunione tra capigruppo, relatori e rappresentanti dell'esecutivo.
Diverse le misure approvate dalla Commissione bilancio di Palazzo Madama, tra cui si evidenziano:
Incremento da 5.000 a 10.000 euro del tetto di spesa per il bonus mobili;
Incremento di 5 milioni al fondo per i diritti e le pari opportunità;
Incremento di 3 milioni per il fondo per le attività di formazione propedeutiche all'ottenimento della certificazione di parità di genere;
Incremento del fondo per la cura dei soggetti con disturbo dello spettro autistico;
Sgravio contributivo al 100% in favore delle microimprese per i contratti di apprendistato di primo livello per i minori di 25 anni;
Istituzione di un fondo da 25 milioni di euro per il contrasto dei disturbi della nutrizione e dell'alimentazione;
Istituzione di un fondo di solidarietà da 10 milioni di euro per il 2022 a favore dei proprietari di immobili residenziali non utilizzabili perché occupati abusivamente;
Stop al pagamento della 'tassa sui tavolini';
Proroga del Superbonus fino al 2025 per le aree colpite da fenomeni sismici nel corso degli ultimi anni;
Proroga fino al 31 marzo 2022 per le cartelle esattoriali notificate a partire dal 1° gennaio 2021.
A rendere noto il contenuto degli emendamenti fin qui depositati è stata la sottosegretaria ai rapporti con il Parlamento, Caterina Bini.
Palazzo Chigi - Sputnik Italia, 1920, 17.12.2021
Manovra economica 2022, tutti i tagli e i bonus nell’emendamento del governo
Nei giorni scorsi erano state apportate altre correzioni alla Manovra, che comprendevano la ricalibrazione delle aliquote Irpef in quattro nuove fasce (23%, 25%, 35% e 43%), l'istituzione di uno sconto dello 0,8% sui contributi previdenziali per gli stipendi erogati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022 e non superiori a 2.692 euro, il taglio dell'Irap per le imprese, il rifinanziamento del bonus TV e decoder e l'istituzione del fondo per le attività del turismo e dello spettacolo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала