Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele, intelligence ammette per la prima volta responsabilità nell'uccisione di Soleimani

© AP Photo / Vahid SalemiTeheran, un bambino regge un ritratto del generale Qassem Soleimani
Teheran, un bambino regge un ritratto del generale Qassem Soleimani - Sputnik Italia, 1920, 21.12.2021
Seguici su
Il generale Soleimani è stato ucciso il 3 gennaio 2020, in seguito ad un attacco con droni, mentre si trovava in missione in Iraq.
Per la prima volta, Israele ha ammesso di aver partecipato in maniera diretta all'operazione che ha portato all'uccisione del generale iraniano Qaseem Soleimani.
A rivelarlo, in un'intervista al Centro israeliano di intelligence, l'ex capo dell'intelligence militare, il generale Tamir Hayman.
Questi ha confermato di essere stato personalmente coinvolto nello svolgimento dell'incarico che portò all'eliminazione di uno dei più stretti collaboratori dell'Ayatollah Khamenei:

"La sua eliminazione fu un successo, perchè ai nostri occhi il nemico principale è l'Iran. È raro che un uomo di grado talmente elevato sia al tempo stesso l'organizzatore della forza combattente, uno stratega e anche colui il quale impartisce ordini".

Secondo l'ex capo dell'intelligence, l'ex capo della Guardia rivoluzionaria islamica "rappresentava un forte potenziale di danno per la stabilità della Regione", tanto da essere considerato in Israele "la locomotiva del treno dell'espansione iraniana" in Medio Oriente.

L'assassinio del generale Soleimani

Il 3 gennaio 2020, il generale dei Quds, Qaseem Soleimani, è stato ucciso in un attacco di droni statunitensi diretto dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.
L'assassinio di Soleimani ha devastato l'Iran, considerato nel paese un ufficiale militare molto rispettato, spingendo Tehran a promettere una vendetta contro gli Stati Uniti per la sua uccisione.
L'amministrazione Trump aveva accusato Soleimani di aver orchestrato attacchi contro le strutture statunitensi nella regione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала