Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Omicron fa cambiare idea agli italiani: in 8 milioni ad annullare le vacanze di Natale

© REUTERS / Flavio Lo ScalzoLocalità turistica Madonna di Campiglio
Località turistica Madonna di Campiglio - Sputnik Italia, 1920, 20.12.2021
Seguici su
Secondo i dati della recente ricerca di Demoskopika, il 52% degli italiani ha deciso di andare in vacanza per le feste di Natale e Capodanno mentre il 48% hanno rinunciato ai piani di partire.
Poco più di 18 milioni di italiani sarebbero già pronti ad andare in vacanze per le feste di fine anno, con 9 su 10 che sceglieranno destinazioni italiane. Il 15% della popolazione sarebbe ancora indecisa.
Quella parte che intende andare in vacanza (52%), che supera di poco coloro che hanno scelto di rimanere a casa (48%), hanno preferito perlopiù montagna o città d'arte, in cima della classifica dei posti preferiti con un distacco minuscolo. Ecco la classifica in dettaglio:
1.
Montagna - 31%
2.
Città d'arte - 27,1%
3.
Campagna - 14,3%
4.
Lago - 11,9%
5.
Mare - 9,6%
6.
Terme - 6,1%
La situazione epidemiologica e in particolar modo il nuovo ceppo Omicron hanno cambiato i piani di molti italiani. Il 16%, ovvero 8 milioni di persone, ha persino cancellato le prenotazioni, dopo aver appreso le notizie sull'Omicron.
La maggior parte degli italiani che hanno scelto di andare in vacanza utilizzerà il sistema ricettivo alberghiero o extra-alberghiero: il 29% non intende rinunciare all'albergo e il 12,1% all'ospitalità del villaggio turistico.
Per quanto riguarda il versante extra-alberghiero, le preferenze sono bed and breakfast (27%) agriturismi (4,8%) e campeggio (1,2%).
Il porto di Capri - Sputnik Italia, 1920, 20.12.2021
Capri verso la chiusura a Capodanno: niente luci e musica in piazza
Il "fai da te" registra una perdita di 14 punti percentuali in un solo anno (25,8% nell'anno in corso rispetto al 40% del 2020) e cede le posizioni all'offerta ricettiva tradizionale. Il 19,1% del campione opta per le case prese in affitto, mentre il 6,8% per immobili di proprietà della famiglia o ospite di parenti e amici.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала