Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID, a Vienna riaprono ristoranti e hotel

© AFP 2021 / Joe Klamar Albero di Natale a Vienna
Albero di Natale a Vienna - Sputnik Italia, 1920, 20.12.2021
Seguici su
Caffè, ristoranti e alberghi hanno riaperto lunedì nella capitale austriaca dopo lo stop di un mese nel contesto del lockdown.
Le rigide misure restrittive a livello nazionale sono state in vigore per tre settimane, a partire dal 22 novembre. Lo scorso 12 dicembre le autorità hanno dato il permesso di riaprire a tutte le attività, tranne a ristorazione notturna, eventi culturali con la partecipazione di oltre 1.000 persone e con posti assegnati. Al tempo stesso, i ristoranti devono chiudere non più tardi delle ore 23.00.
Alle autorità regionali è stato conferito il diritto di inasprire oppure allentare in maniera autonoma le misure restrittive, concordate a livello federale. Il sindaco di Vienna Michael Ludwig ha annunciato immediatamente che Vienna abbandonerà il lockdown passo dopo passo. Così, il 12 dicembre hanno aperto solo i negozi, le attività terziarie, il settore culturale ed i mercatini natalizi, ristoranti e hotel hanno riaperto solo una settimana dopo, il 20 dicembre.
Solo le persone vaccinate e guarite possono visitare tutti i luoghi pubblici e rimane in vigore l'obbligo di indossare la mascherina FFP2.
Per i non vaccinati, invece, il lockdown prosegue, ma per Natale e Capodanno potranno uscire di casa per le riunioni con una piccola cerchia di persone.
Protesta contro il nuovo lockdown in Austria - Sputnik Italia, 1920, 13.12.2021
Austria, fine delle restrizioni per i vaccinati ma in arrivo multe salate per i non vaccinati
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала