Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cancelliere tedesco Scholz e Mario Draghi si incontreranno oggi a Roma

© AFP 2021 / John ThysIl Presidente del Consiglio, Mario Draghi, con il Cancelliere della Repubblica Federale di Germania, Olaf Scholz.
Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, con il Cancelliere della Repubblica Federale di Germania, Olaf Scholz.  - Sputnik Italia, 1920, 20.12.2021
Seguici su
L'ultima visita di Scholz in Italia risale allo scorso 29 ottobre, quando Scholz ricopriva ancora la carica di ministro delle Finanze nel governo guidato da Angela Merkel.
Nel pomeriggio di oggi si terrà la prima visita in Italia in qualità di cancelliere tedesco di Olaf Scholz, che sarà ricevuto dal premier Mario Draghi alle ore 14.
I due leader affronteranno, come riferito da Steffen Hebestreit, portavoce di Scholz, "la gamma più vasta dei temi bilaterali, europei e internazionali", dal momento che l'Italia "è un importante e stretto partner della Germania".
Al centro della discussione dunque le grandi questioni dell'agenda internazionale, tra cui le relazioni con la Cina e la Russia.
Stando a quanto riferito dalla Frankfurter Allgemeine Zeitung, che cita "ambienti governativi italiani", l'obiettivo principale dell'incontro tra i due capi del governo è però quello di raggiungere l'intesa per un "piano d'azione" comune tra Roma e Berlino da rinnovare con cadenza annuale.
Il progetto si troverebbe ancora in uno "stadio preliminare", ma andrebbe a rappresentare la decisa volontà dei due Paesi di imprimere una nuova rotta e dare"una nuova dinamica" alle relazioni bilaterali, con l'organizzazione di un vertice a cui parteciperebbero capi di governo, di Stato e i principali ministri.
Inoltre, come già previsto dal trattato con la Francia recentemente siglato presso il Quirinale, un ministro prenderebbe parte rispettivamente a una riunione di governo dell'altro Paese.
La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 19.12.2021
Von der Leyen: "L'economia italiana cresce più in fretta che mai"

Verso una triangolazione Roma-Parigi-Berlino?

Da questo punto di vista si andrebbe così ad aprire una partita tutta nuova a livello europeo, che coinvolgerebbe Roma, Parigi e Berlino.
Con le prime due già legate dal Trattato del Quirinale e la Francia legata alla Germania dagli accordi dell'Eliseo e di Aquisgrana, il raggiungimento di un'intesa simile tra il governo italiano e quello tedesco andrebbe infatti a prefigurare una triangolazione sancita da patti bilaterali fondati sui medesimi principi e obiettivi comuni.
Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, incontra il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron - Sputnik Italia, 1920, 26.11.2021
Firmato il Trattato del Quirinale, Draghi e Macron: "Momento storico per Francia e Italia"

Il patto di stabilità

Molto probabile che Scholz e Draghi discutano nel corso del loro incontro anche il tema della riforma del Patto di stabilità, che sia Francia che Italia vorrebbero cercare di ammorbidire, specialmente per quanto riguarda gli investimenti e le regole di abbattimento del debito dei singoli Paesi.
In questo senso, se da una parte Scholz aveva già in precedenza mostrato una certa prudenza, affermando che il Patto è già sufficientemente flessibile, vi sono però anche segnali di apertura.
Il primo e forse più importante è rappresentato dalla presenza nella coalizione di governo che in Germania sostiene Scholz del partito dei Verdi, notoriamente a favore di un approccio più morbido sulle regole europee.
Inoltre, il nuovo ministro delle Finanze di Berlino, il liberale Christian Lindner, ha già fissato nel programma di coalizione l'obiettivo di riformare le regole fiscali europee in favore di investimenti.
Molte dunque le questioni sul tavolo dei due leader, che da oggi potrebbero aprire un nuovo percorso per rinsaldare l'amicizia tra Germania e Italia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала