Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alex Zanardi torna a casa dopo l'incidente in handbike un anno e mezzo fa

© AP Photo / Terry RennaAlex Zanardi
Alex Zanardi - Sputnik Italia, 1920, 20.12.2021
Seguici su
Ad annunciare il rientro a casa del pilota automobilistico è la moglie Daniela.
La coniuge ha raccontato che Alex guadagna sempre più forza nelle braccia e trascorre tempo con la famiglia.
"Abbiamo aspettato a lungo che ciò accadesse e siamo molto felici che sia stato possibile ora anche se in futuro ci saranno ancora dei soggiorni temporanei in cliniche speciali per effettuare misure di riabilitazione specifiche sul posto", racconta la moglie.
Daniela afferma che rimane ancora un percorso lungo e impegnativo per Alex e sottolinea il sopporto de medici e terapeuti.

"Alex guadagna sempre più forza nelle braccia e passa la maggior parte della giornata sulla sedia a rotelle con noi. Si riposa solo un po’ nel pomeriggio, dopo pranzo. Non è ancora possibile prevedere come il suo recupero si svilupperà ulteriormente.Ricevere così tanto supporto, non solo dai medici e dai terapeuti che lavorano costantemente con lui, è di grande aiuto per lui e per noi", aggiunge la moglie.

Il "bentornato" dalla scena politica

Alcuni noti politici italiani si sono congratulati con il pilota per il suo ricongiungimento con la famiglia in vista di Natale.

Malagò: "Notizia meravigliosa"

"È una notizia meravigliosa perchè ci sono stati diversi tentativi per diversi motivi di carattere medico di tornare a casa, è stato un grande successo, consente a lui di fare Natale a casa". Questo è stato il commento del presidente del Coni, Giovanni Malagò.

L'incidente

Il 19 giugno 2020 Alex Zanardi è rimasto coinvolto in un grave incidente con un camion mentre effettuava un'uscita in handbike.
Dopo circa un mese di ricovero presso l'ospedale di Siena, durante il quale era anche stato risvegliato dal coma farmacologico, il 24 luglio Zanardi era stato trasferito in condizioni instabili presso il reparto di terapia intensiva del San Raffaele di Milano.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала