Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini Covid, Pfizer consegnerà 215 milioni di dosi all'Ue nel primo trimestre 2022

© REUTERS / DADO RUVICFiale con vaccini anti-COVID Pfizer ed AstraZeneca
Fiale con vaccini anti-COVID Pfizer ed AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 19.12.2021
Seguici su
L'azienda farmaceutica ha assicurato la consegna di ulteriori 20 milioni di dosi rispetto a quelle previste in precedenza.
La Commissione europea ha trovato oggi l'accordo con BioNTech-Pfizer per accelerare la consegna del suo vaccino anti-Covid negli Stati membri a partire dalle prossime settimane.
Nel corso primo trimestre del 2022, la casa farmaceutica consegnerà ulteriori 20 milioni di dosi di vaccino, così ripartite: 5 milioni a gennaio, 5 milioni a febbraio e 10 milioni a marzo.
Tali dosi andranno aggiungersi alle 195 milioni già programmate, per un totale di 215 milioni in consegna nei primi tre mesi del 2022.
L'Ue e gli Stati membri del blocco europeo hanno inoltre attivato una prima opzione per ordinare oltre 200 milioni di dosi nell'ambito del terzo contratto con BioNTech-Pfizer.

Le vaccinazioni anti-Covid in Europa

Al 18 dicembre sono 704.382.408 le dosi di vaccino somministrate nei Paesi dell'area Ue e dello spazio economico europeo.
In totale il 71,9% della popolazione europea è stata vaccinata con almeno una dose, mentre il 68,5% è completamente immunizzato.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала