Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Salvini su elezione presidente Repubblica, tutti si possono candidare nessun veto

Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 18.12.2021
Seguici su
Matteo Salvini non ci sta ad escludere qualcuno dalla partita dell’elezione del presidente della Repubblica come ha fatto intendere Enrico Letta.
“Sto lavorando perché si scelga in fretta senza escludere nessuno. Non metto veti nei confronti di nessuno. E tutti hanno titolo di presentarsi. Spero di trovarmi con il centrodestra questa settimana e con i segretari di partito la settimana successiva”, ha detto oggi il leader della Lega a piazza San Babila a Milano, riporta Askanews.
Questa la posizione di Salvini che cerca con la Meloni e compagni di far salire, almeno di facciata, Silvio Berlusconi al Quirinale.
A chi gli chiedeva a San Babila dove si è presentato durante un incontro dei giovani leghisti, il leader del partito del nord ha affermato:
“Ho chiamato tutti i segretari di partito e tutti mi hanno risposto positivamente. Li reinviterò tutti a un incontro spero già prima della fine dell’anno, per trovare meno litigi e meno perdite di tempo. Il centrodestra è e sarà compatto. Vedremo a gennaio chi si candiderà perché per il momento stiamo parlando di ipotesi”.
Manifestazione del centro destra con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani - Sputnik Italia, 1920, 18.12.2021
Giorgia Meloni in pressing per il voto anticipato: "Alle urne anche senza Draghi al Colle"
Salvini vuole che si elegga un presidente in fretta, senza troppe tornate e vuole che per sette anni possa garantire e rappresentare tutti, nessuno escluso.
Per quanto riguarda i nomi Salvini non ne fa, se ne parla a gennaio, ma la candidata del centrodestra potrebbe essere anche Letizia Moratti e non solo Silvio Berlusconi, franchi tiratori permettendo.
La Meloni da parte sua ha più volte fatto capire che Fratelli d’Italia non può essere esclusa dai giochi solo perché partito all’opposizione ed ha provato a imporsi anche all’interno dello schema del centrodestra.
Mario Draghi sembra essere escluso che salga al Colle, l’obiettivo è far proseguire questa legislatura. Salvini lo ha fatto capire recentemente, lui sta facendo lo sforzo di stare al governo con il Pd e ora non vuol vedere Draghi lasciare Palazzo Chigi per il Quirinale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала