Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuovi problemi per il colosso immobiliare Evergrande: Standard&Poor la dichiara insolvente

© AFP 2021 / JOHANNES EISELE Borsa di Shanghai
Borsa di Shanghai - Sputnik Italia, 1920, 18.12.2021
Seguici su
Rischioso declassamento da parte di Standard&Poor Global Ratings nei confronti del colosso immobiliare cinese Evergrande. Temono gli investitori e i mercati. La società americana S&P, che analizza i mercati finanziari e compie analisi sulle società quotate in Borsa, lancia un forte segnale, che sembra portare nella direzione del default.
La Standard&Poor Global Ratings porta ad essere ancora più vicino il rischio default per il colosso delle costruzioni targato Cina. Ha infatti dichiarato l'Evergrande insolvente, tagliando il rating relativo a "default selettivo", a causa delle cedole "saltate", alias non pagate, entro la data posticipata del 2 dicembre.
Il rischio default si fa sempre più vicino.
La società ha un record negativo: 19,2 miliardi di dollari di debito.
La S&P specifica che il "default selettivo" indica non un mancato pagamento di tutti i bond della società, bensì di uno solo, ma il segnale non è certo positivo, specie per i possessori del bond stesso, che si sono visti deludere l'aspettativa di poter incassare la dovuta cedola.
Palazzi in Russia - Sputnik Italia, 1920, 29.09.2021
Evergrande venderà 1,5 miliardi di dollari di azioni della Shengjing Bank per problemi di liquidità
Il colosso cinese delle costruzioni ha risentito della stretta annunciata dal presidente Xi Jinping sul ridimensionamento delle società che presentino forti indebitamenti.

L'Evergrande

Registrata come holding alle Isole Cayman, considerata per molto tempo come "troppo grande per fallire", ora pare rischiare invece un effetto a cascata, se questa cedola sul bond non pagata dalla società dovesse risultare la prima di una lunga serie.
Il gruppo negli anni si è reso famoso, tra l'altro, per l'acquisto della squadra di calcio Guangzhou Evergrande, nel 2010, che ha visto come allenatore tra gli altri Marcello Lippi e Fabio Cannavaro, vincendo la Afc Champions League, dimostrando di saper spostare i propri interessi su vari e svariati settori, e toccando, non da ultimo, i pannelli solari e le energie rinnovabili, l'industria alimentare e le acque.
Difatti la holding ha anche una sua acqua minerale, la Evergrande Spring.
Ad agosto 2021 sono arrivate le prime notizie da parte del Financial Times di un numero elevato di cause che il gruppo doveva affrontare per insolvenze, cause sollevate da appaltatori del gruppo che si erano visti non riconosciuti i propri crediti.
A metà settembre era stato riferito che la società correva il rischio di non riuscire a pagare gli interessi sui bond in scadenza.
Oggi la società si vede tagliato il rating a "default selettivo" da parte di Standard&Poor Global Ratings.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала