Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania, per vice-cancelliere e leader dei Verdi un "errore geopolitico" il gasdotto Nord Stream 2

© REUTERSRobert Habeck
Robert Habeck - Sputnik Italia, 1920, 18.12.2021
Seguici su
La decisione di costruire il gasdotto Nord Stream 2 è stata un errore geopolitico: è il parere espresso dal ministro dell'Economia tedesco e vice-cancelliere Robert Habeck in un'intervista al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung.
"Geopoliticamente, Nord Stream 2 è stato un errore. Tutti i Paesi europei, tranne la Germania e l'Austria, sono sempre stati contrari. Ora il gasdotto è costruito. La questione se possa essere lanciato è aperta. Questo problema deve essere risolto sulla base del diritto europeo e nazionale", ha affermato Habeck.
Ha aggiunto che il regolatore tedesco "prenderà una decisione sulla base della legislazione corrente", ma "un altro interrogativo è cosa accadrà se la Russia violerà nuovamente l'integrità territoriale dell'Ucraina e si verificherà un'escalation".
Habeck non ha specificato sulla base di quali dati trae conclusioni sulla situazione in Ucraina.
Il gasdotto Nord Stream 2 è attualmente in fase di approvazione da parte del regolatore tedesco delle infrastrutture energetiche. Questo processo è stato sospeso in quanto il regolatore ha ritenuto necessario che Nord Sream 2 AG creasse una società controllata in Germania e presentasse una nuova domanda di certificazione come operatore in proprio in base alla legislazione europea. Dopo la presentazione e l'accoglimento di tale domanda, il regolatore riprenderà l'iter, prenderà la sua decisione, sulla quale si esprimerà poi la Commissione Europea.
Gasdotto  - Sputnik Italia, 1920, 17.12.2021
Società "Nord Stream 2 AG" inizia a riempire di gas il secondo ramo del gasdotto Nord Stream 2
Secondo i media tedeschi, questo processo potrebbe richiedere diversi mesi. La Federazione Russa ha ripetutamente affermato che Nord Stream-2, a cui gli Stati Uniti e l'Ucraina si oppongono attivamente, è commerciale, vantaggioso per l'Europa e ha esortato a smettere di politicizzarlo.
In risposta alle accuse dell'Occidente, Mosca ha dichiarato di non minacciare nessuno e di non pianificare nessun attacco.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала