Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, il Papa ne invoca l'accesso per tutti: "questione di giustizia"

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaPapa Francesco
Papa Francesco - Sputnik Italia, 1920, 17.12.2021
Seguici su
Nel Suo discorso in occasione della consegna delle Lettere credenziali ai nuovi ambasciatori dei vari Paesi che rinnovano lo staff diplomatico, il Papa ha sottolineato l'importanza dell'accesso ai vaccini da parte di tutti.
Arriva dal Papa l'accorato appello a fornire a tutti la vaccinazione, anche a chi ha maggiori difficoltà nell'avere accesso alle cure.

"È importante che la comunità internazionale intensifichi gli sforzi di cooperazione affinché tutte le persone abbiano un accesso rapido ai vaccini", ha ribadito papa Bergoglio oggi, nel giorno del suo 85° compleanno.

Papa Francesco, presentando le Lettere credenziali degli ambasciatori di Moldova, Kyrgyszstan, Namibia, Lesotho, Lussemburgo, Ciad e Guinea-Bissau, ha offerto con l'occasione alcuni spunti di riflessione sulla pandemia, che "tira fuori il meglio dell'umanità in termini individuali ma che a livello istituzionale e intergovernativo esige di essere affrontata in maniera solidale e non isolata", sottolineando ancora una volta l'importanza della disponibilità alle cure e al vaccino per tutti.
"Non si tratta una questione di convenienza o di cortesia, ma di giustizia".
Il Santo Padre ha poi ricordato che alla stessa cerimonia un anno fa, il mondo si trovava in piena pandemia e che i vaccini "rappresentavano un primo segno di speranza".
Putin e Papa Francesco - Sputnik Italia, 1920, 17.12.2021
Putin si è congratulato con Papa Francesco per il suo 85° compleanno
A distanza di un anno, il Covid-19 fa ancora paura e tiene banco nelle tante discussioni a livello mediatico ed istituzionale, come non da ultimo il summit dell'Unione Europea in merito.
La pandemia richiede, per il suo superamento, "una prospettiva globale":
"Il mondo ha bisogno di imparare dalla pandemia: la necessità di coltivare le relazioni e facilitare la comprensione reciproca con persone di diverse culture e provenienze, al fine di lavorare insieme per costruire un mondo più giusto. Il principale strumento a vostra disposizione per svolgere questo compito è il dialogo".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала