Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caso Alec Baldwin: il tribunale emette un mandato di perquisizione per il cellulare dell’attore

© AP Photo / Jae C. HongАэрофотоснимок ранчо Бонанза-Крик в Санта-Фе, где произошла трагедия на съемочной площадке вестерна
Аэрофотоснимок ранчо Бонанза-Крик в Санта-Фе, где произошла трагедия на съемочной площадке вестерна - Sputnik Italia, 1920, 17.12.2021
Seguici su
Un tribunale di Santa Fe, nel New Mexico, ha emesso un mandato di perquisizione per ottenere il cellulare di Alec Baldwin, al fine di accedere ai messaggi che la star di Hollywood avrebbe scambiato con una persona anonima e che potrebbero rivelare particolari rilevanti riguardo all’incidente sul set, in cui perse la vita Halyna Hutchins.
Lo scorso ottobre, Alec Baldwin, sparò accidentalmente un colpo da una pistola non caricata a salve durante delle riprese al Bonanza Creek Ranch, vicino a Santa Fe, nel New Mexico, sul set del film western Rust, da egli stesso coprodotto. Il colpo uccise la direttrice della fotografia Halyna Hutchins e ferì il regista e sceneggiatore Joel Souza.
La corte sta ora cercando di accedere ai messaggi scambiati tra Alec Baldwin e una persona anonima.

"Il deponente chiede un mandato per il sequestro e la perquisizione del telefono cellulare di Alec Baldwin, al fine di cercare qualsiasi prova relativa alle indagini sulla morte di Halyna Hutchins", ha affermato l'ufficio della sceriffo, Detective Alexandria Hancock, giovedì.

Baldwin sparò con una pistola di scena, tuttavia caricata con munizioni vere, durante le prove per una scena sul set del western Rust il 21 ottobre.
Nella sua intervista con George Stephanopoulos della ABC, Baldwin ha insistito sul fatto di non aver neppure premuto il grilletto e non sapere come l’incidente sia potuto accadere.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала