Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini anti-Covid, Oms rivela i tempi per l'approvazione di Sputnik V

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaSputnik V
Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 16.12.2021
Seguici su
Secondo il rappresentante dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, Hans Kluge, lo Sputnik V potrebbe essere approvato nel primo trimestre del 2022.
L'Oms potrebbe approvare il siero russo anti-Covid Sputnik V nel primo trimestre del 2022, ha affermato in un'intervista con RT Hans Kluge, direttore dell'ufficio europeo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.
L'esperto ha sottolineato che il settore sanitario, in generale, dovrebbe essere al di fuori della politica e il paese di provenienza di un vaccino non deve avere alcuna importanza. Ha notato che ad ottobre l'RDIF (fondo sovrano russo responsabile della commercializzazione all'estero del vaccino) ha firmato i documenti per includere lo Sputnik V nell'elenco dei vaccini raccomandati per l'uso di emergenza.

"Nel primo trimestre del prossimo anno ci sarà l'approvazione da parte della sede centrale dell'Oms, dopo la ricezione del dossier, che sarà inviato entro la fine dell'anno", ha chiarito Kluge.

Come affermato dal ministro della Sanità russo Mikhail Murashko all'inizio di ottobre, tutte le barriere al riconoscimento del vaccino Sputnik V nell'Organizzazione Mondiale della Sanità sono state rimosse e rimangono alcune procedure amministrative. Successivamente, il direttore dell'RDIF ha notato che il fondo è in attesa dell'approvazione dell'Oms entro i prossimi due mesi.
Questo mese, l'ufficio stampa dell'Oms ha riferito che l'ispezione di un pool di esperti in Russia per valutare il vaccino si svolgerà non prima di gennaio 2022.
Il vaccino russo contro COVID-19 Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 16.11.2021
Lavrov invoca accelerazione per riconoscimento vaccino Sputnik V da Oms e Ema
Lo Sputnik V è approvato in 71 Paesi, con una copertura di 4 miliardi di persone, più del 50% della popolazione mondiale. L'efficacia del vaccino è del 97,6%, sulla base di un'analisi dei dati effettuata su 3,8 milioni di russi vaccinati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала