Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Livorno, no-vax di 59 anni rifiuta le cure e muore

© AP Photo / Petr David JosekOperatore sanitario in un ospedale Covid a Praga
Operatore sanitario in un ospedale Covid a Praga - Sputnik Italia, 1920, 16.12.2021
Seguici su
Una più che convinta no-vax di 59 anni ha deciso di morire, rifiutando le cure mediche fornite dal Servizio sanitario nazionale.
Il fatto è accaduto martedì scorso a Livorno, riporta Il Fatto Quotidiano, dove, come previsto, i medici si sono fatti carico della paziente, per curarla come si farebbe per ogni malato affetto da qualsiasi altra malattia.
Ed invece la donna, ricoverata il 17 novembre scorso al pronto soccorso di Cecina e poi trasferita in un ospedale più attrezzato, ha rifiutato il secondo passaggio in terapia intensiva.
La donna, già sottoposta a maschera ad ossigeno e al casco, non ha voluto procedere con l’intubazione, come consigliato dai medici, che volevano sottoporla a ulteriori trattamenti sanitari.
La donna è quindi morta nel reparto di malattie infettive Covid-19 dell’ospedale di Livorno.
Uno dei medici ha spiegato che la donna ha ripetutamente rifiutato le cure. Lo stesso medico ha spiegato che la donna non presentava altre patologie, solo il Covid-19. Sempre secondo il medico, se la donna si fosse sottoposta al vaccino contro il coronavirus si sarebbe sicuramente salvata.
Lei, però, ha detto no alle cure che i medici dell’ospedale di Livorno le hanno fornito sino all’ultimo, come previsto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала