Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania, Nord Stream 2 ancora bloccato: riserve di gas ai minimi

© AP Photo / Bela SzandelszkyGas
Gas - Sputnik Italia, 1920, 16.12.2021
Seguici su
Il gasdotto congiunto russo-europeo Nord Stream 2 è stato completato e preparato per iniziare a pompare gas dalla Russia alla Germania attraverso i fondali del Mar Baltico. Tuttavia, manca ancora l'approvazione definitiva dei regolatori tedeschi ed europei, che hanno minacciato di rimandare la certificazione fino all'anno prossimo.
Le riserve di gas sotterranee della Germania sono scese al di sotto del 60%, un "livello storicamente basso" per l'inizio dell'inverno, ha avvertito Sebastian Bleschke, amministratore delegato di INES, l'associazione degli operatori tedeschi dei sistemi di stoccaggio del gas.
"Dato che l'inverno è ancora alle porte, le riserve relativamente basse dovrebbero essere sicuramente gestite con attenzione", ha detto Bleschke, in un'intervista con Handelsblatt pubblicata oggi.
"Se lo svuotamento delle riserve continua al ritmo attuale, saranno molto basse a febbraio", ha aggiunto l'esperto.
Berlino ha cercato di compensare parzialmente le potenziali carenze, cercando nuovi contratti di fornitura per il gas naturale liquefatto.
La Germania ed altri Paesi europei si sono ritrovati riserve insolitamente basse di gas naturale nei loro impianti di stoccaggio sotterranei negli ultimi mesi, con carenze che hanno causato un drammatico aumento dei prezzi spot sul mercato aperto e sforzi da parte di funzionari e specialisti per attribuire questa carenza a presunte malizie della Russia per la cattiva pianificazione del bilancio energetico della regione.
Il gigante russo Gazprom ha espresso preoccupazione per i bassi livelli di fornitura negli impianti di stoccaggio sotterranei di gas dei Paesi europei.
Contatore del gas - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Putin insiste: carenza di gas in Europa colpa della politica di Bruxelles, la Russia non c'entra
Ad ottobre, il presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato che la Russia ha rispettato tutti i suoi impegni di fornitura dinnanzi ai clienti europei ed è pronta a firmare nuovi contratti per la fornitura aggiuntiva di combustibile blu nella regione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала