Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Adolescenti ai limiti della depressione, il 2% pensa che sia meglio morire

CC0 / Pixabay / Giovani seduti sulle scale
Giovani seduti sulle scale - Sputnik Italia, 1920, 16.12.2021
Seguici su
Se già prima della pandemia si intravedevano sintomi che le nostre società opulente non sonopiù in grado di dare un senso e uno scopo alla vita delle nuove generazioni, la pandemia ha ora acuito le condizioni di disagio di molti di loro.
Tristezza, difficoltà a trovare senso in quello che si sta facendo: in parole povere, depressione adolescenziale, e anche profonda.
La pandemia aumenta gli stati di disagio psico-sociale degli adolescenti e così il 12% di essi dichiara di non sentirsi in forma, il 9% di sentirsi poco in forma e il 2,7% di non sentirsi affatto in forma.
La ricerca, condotta dalla Fondazione Soloterre e dall’Università Cattolica di Milano, come riportato da Askanews, per quanto riguarda la tristezza indica che il 36% degli adolescenti intervistati si avvertono tristi, di questi il 2% è sempre triste e il 2,6% molto triste, mentre l’8,7% è spesso triste e il 22,7% lo è abbastanza.
E poi c’è quel 2% che ogni giorno pensa addirittura che sarebbe meglio morire. Ma c’è un 15,3% che pensa sarebbe meglio morire per la metà del tempo. Gli adolescenti con pensieri autolesionisti sono, sul totale, il 17,3% degli intervistati.
“Occorrerebbe studiare le dinamiche di Long Covid per indagare più in profondità gli effetti sulla salute fisica e mentale di uno stress divenuto ormai cronico”, ha affermato Damiano Rizzi, presidente di Fondazione Soleterre e Psicoterapeuta dell’età evolutiva.
“Credo vi sia, nel nostro Paese, un’urgenza che viene prime di tutte le altre: prenderci cura della salute mentale dei bambini e degli adolescenti”.
Come dire che chiuderemo i reparti Covid-19 e sfonderemo le pareti dei reparti di psichiatria degli ospedali.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала