Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Draghi rassicura gli italiani: Natale più sicuro grazie ai vaccini. Ancora aiuti per le bollette

© Karwai TangMario Draghi al COP26
Mario Draghi al COP26 - Sputnik Italia, 1920, 15.12.2021
Seguici su
Il premier Mario Draghi, in attesa del Consiglio UE, esprime ottimismo alla Camera. "Ci avviciniamo al Natale più pronti e sicuri". Importante miglioramento generale "grazie ai vaccini".
Il premier Mario Draghi ha riportato ancora una volta all'attenzione la variante Omicron, dicendo che si sta risollevando l'allarme. Ha poi espresso però ottimismo, affermando che l'Italia si prepara al Natale in netto miglioramento sulle previsioni.

"Dobbiamo essere prudenti, ma ci avviciniamo al Natale più preparati e più sicuri. Il miglioramento è stato grazie ai vaccini".

Ha poi riportato lo studio dell'Istituto superiore di Sanità, secondo cui i non vaccinati avrebbero un rischio di morire ben 11 volte maggiore, rispetto a quanti hanno già ricevuto la seconda dose.
Gli stessi non vaccinati, poi, avrebbero un rischio 17 volte maggiore di morire, rispetto a chi ha effettuato anche la dose di rinforzo.
"Vaccinarsi è essenziale per proteggere noi stessi, i nostri cari, la nostra comunità. Ed è essenziale per continuare a tenere aperta l`economia, le scuole, i luoghi della socialità, come siamo riusciti a fare fino ad ora".
Circa le preoccupazioni che hanno focalizzato l'attenzione degli italiani negli ultimi mesi, vale a dire sul rincaro dei costi in bolletta, il premier Draghi ha riferito che gli aumenti sono legati a "cause congiunturali", dalla ripresa economica globale ai semplici problemi di approvvigionamento, oltre che per il processo avviato di transizione ecologica.
Gasdotto  - Sputnik Italia, 1920, 14.12.2021
Gas, prezzo ancora in crescita: superati i 1500 dollari per 1000 metri cubi
Tutti fattori, riferisce il premier, che si vedranno superati nel corso del 2022. Ma ad infondere ottimismo su questo tema è l'annuncio che il governo "è pronto ad aggiungere nuove risorse".
Poi Draghi annuncia una cabina di regia per la prossima settimana, sull'andamento dei lavori di attuazione del Pnrr, ricordando alla platea che vi sono ancora 51 obiettivi in lista da realizzare entro fine anno.
Al Consiglio europeo di giovedì, riporta Draghi, il tema saranno le migrazioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала