Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Centro europeo malattie crede che Omicron avrà suo impatto su paesi con bassa percentuale vaccinati

© AFP 2021 / Miguel Medina Parco Sempione a Milano
Parco Sempione a Milano - Sputnik Italia, 1920, 15.12.2021
Seguici su
Dal momento che molti paesi dell’Unione Europea hanno lacune nelle campagne vaccinali con percentuali di non vaccinati anche molto ampie, “la sola vaccinazione non consentirà di prevenire l’impatto” della variante Omicron (solo l’ultima in ordine di tempo di cui si è scoperto l’esistenza).
A riferire queste parole catastrofiste è il Centro europeo per le malattie invettive (Ecdc) che ricomprende anche i paesi EEA.
Serviranno “azioni forti” secondo la direttrice dell’entità europea Andrea Ammon:

“È necessaria una rapida reintroduzione e rafforzamento degli interventi non farmaceutici”, riporta le sue parole Il Fatto Quotidiano.

Tutto questo per “ridurre la trasmissione” allo scopo di “alleviare il pesante fardello sui sistemi sanitari” e proteggere le persone più vulnerabili come coloro i quali non possono vaccinarsi perché affetti da altri malattie.
Per la direttrice dell’Ecdc, in vista del Natale, i paesi “hanno diverse opzioni di risposta” e tra queste vi è il “rafforzamento degli interventi non farmaceutici” questo significa solo una cosa. Che quello che l’Ecdc sta consigliando agli Stati è di reintrodurre misure di distanziamento sociale più stringenti.
Telelavoro, evitare gli assembramenti, ridurre l’affollamento dei mezzi di trasporto pubblico, igiene delle mani e mascherina obbligatoria, oltre a garantire adeguata ventilazione negli spazi chiusi.
Quindi l’ammonimento finale: “I Paesi possono aspettarsi una forte ripresa dei casi se revocano questi interventi”.
Albero di Natale in Piazza Duomo a Milano - Sputnik Italia, 1920, 15.12.2021
"Tsunami di contagi". E le vacanze di Natale ora sono a rischio
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала