Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid Italia, Agenas: "Occupazione TI in aumento in 8 regioni"

© Sputnik . Pavel L'vov / Vai alla galleria fotograficaUnità di terapia intensiva
Unità di terapia intensiva - Sputnik Italia, 1920, 13.12.2021
Seguici su
L'incremento maggiore si è registrato nella provincia autonoma di Trento, dove si è raggiunto il 20%.
Sono 8 le regioni italiane in cui è salita la percentuale di posti nelle terapie intensive occupati da parte di pazienti Covid.
E' quanto emerge dal monitoraggio quotidiano dell'Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, che confronta i dati del 12 dicembre con quelli del giorno precedente.
A preoccupare maggiormente è la Provincia autonoma di Trento, dove tale percentuale arriva al 20%.
In aumento anche Marche (14%), Lazio (12%), in Piemonte e Umbria (8%), Campania e Sicilia (6%).
In controtendenza, invece, Calabria (11%), Liguria (12%), provincia autonoma di Bolzano (19%) e Toscana
Il tasso di occupazione scende invece in Calabria all'11% e Liguria al 12% e Bolzano (19%) e Toscana (8%). Infine, restano stabili oltre la soglia del 10% il Friuli (15%) e Veneto (13%).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала