Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Compagnie aeree britanniche chiedono a Johnson di cancellare test COVID per i passeggeri vaccinati

© AP Photo / Matt DunhamL'aeroporto Londra-Heathrow
L'aeroporto Londra-Heathrow - Sputnik Italia, 1920, 13.12.2021
Seguici su
Le compagnie aeree britanniche chiedono al primo ministro della Gran Bretagna Boris Johnson di cancellare test COVID per i passeggeri completamente vaccinati, lo si apprende da una nota pubblicata dalla più grande compagnia aerea britannica British Airways.
Il ceo della compagnia di bandiera Sean Doyle si è unito all'appello di altri dirigenti di compagnie aeree britanniche in una lettera concernente la variante Omicron.

"L'obbligo di tutti i test per i completamente vaccinati introdotto d'urgenza deve essere cancellato alla revisione delle misure il 20 dicembre. E' necessario garantire una serie di misure speciali di sostegno economico per condurre il settore fuori dalla crisi", afferma British Airways in una nota su Twitter.

La scorsa settimana l'aeroporto Londra-Heathrow aveva segnalato il calo della domanda di voli alla luce delle nuove restrizioni introdotte per via della comparsa del ceppo Omicron nel Regno. In particolare, l'aeroporto esorta a permettere ai cittadini del Regno Unito che arrivano dai paesi della 'lista rossa' di autoisolarsi a casa.
Dal 7 dicembre, la Gran Bretagna richiede a tutti i viaggiatori che entrano nel Paese di presentare il risultato negativo al test COVID, effettuato non più di 48 ore prima della partenza.
Londra in precedenza aveva incluso nella 'lista rossa' alcuni paesi africani, l'ingresso dai quali è vietato a tutti, tranne cittadini della Gran Bretagna e dell'Irlanda. Questi ultimi devono sottoporsi ad una quarantena di dieci giorni in una struttura autorizzata dal governo e fare due tamponi che devono risultare negativi.
Britain's Prime Minister Boris Johnson gestures outside Downing Street in London, Britain, March 10, 2021 - Sputnik Italia, 1920, 13.12.2021
Covid, Johnson: "Con variante Omicron rischiamo tantissimi morti"
Si prevede che le misure saranno discusse nuovamente dal governo il 20 dicembre.
L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato il ceppo B.1.1.529 del coronavirus come "preoccupante" e lo ha battezzato Omicron, come la quindicesima lettera dell'alfabeto greco.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала