Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Garante sciopero chiede a Cgil e Uil di riformulare. Sindacati confermano 16 dicembre

© Foto : Fornita dal sindacato CubTensioni con la polizia durante la manifestazione dei lavoratori Alitalia a Roma
Tensioni con la polizia durante la manifestazione dei lavoratori Alitalia a Roma - Sputnik Italia, 1920, 10.12.2021
Seguici su
Il prossimo 16 dicembre le sigle sindacali Cgil e Uil hanno annunciato lo sciopero generale, uno sciopero molto criticato dai partiti politici e da cui la Cisl si è chiamata fuori.
Adesso arriva anche l’avviso del Garante, il presidente della Commissione di garanzia sullo sciopero, Giuseppe Santoro Passarelli, ha infatti avvertito che lo sciopero è da riformulare per via del “mancato rispetto della regola della rarefazione” e della regola “del periodo di franchigia”.
Ai due sindacati il garante ha dato cinque giorni di tempo per riformulare la proclamazione, tuttavia i sindacati Cgil e Uil, che hanno indetto lo sciopero del prossimo giovedì, non hanno alcuna intenzione di fare marcia indietro e fanno sapere che, allo stesso tempo, saranno rispettate tutte le norme che regolamentano il diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Scioperi troppo concentrati

Il Garante, nella comunicazione di sette pagine, elenca i numerosi scioperi che si sono già svolti nel corso del mese di novembre e quelli che sono previsti proprio nella settimana, in cui i due sindacati ne vogliono aggiungere un altro.
Il Garante sullo sciopero fa notare che nel settore del trasporto pubblico locale, il 13 dicembre scioperano le sigle sindacali a Chieti, Roma e Venezia e per 24 ore. Il 14 dicembre scioperano le ferrovie baresi per 2 ore, mentre in Molise, nello stesso giorno, lo sciopero sarà di 4 ore.
Nella scuola, uno sciopero è previsto per oggi, giovedì 10 dicembre, e, nello stesso giorno, scioperano anche le cooperative del Ministero della Giustizia.
Proseguendo, il 15 dicembre è già previsto lo sciopero del settore poste e il 17 dicembre quello del settore multiservizi.
Il calendario degli scioperi in questo ultimo mese del 2021, fa quindi notare il Garante, è oggettivamente pieno.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала