Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio politico sotto l’albero, chi è il primo partito d’Italia?

© Sputnik . Evgeny UtkinUn albero di Natale nella Galleria di Vittorio Emanuele II a Milano
Un albero di Natale nella Galleria di Vittorio Emanuele II a Milano - Sputnik Italia, 1920, 09.12.2021
Seguici su
Qual è lo stato di salute dei partiti, dopo due anni circa di pandemia, come muta lo scenario politico in Italia? Ecco cosa ci dicono i sondaggi politici a pochi giorni dal Natale 2021.
Spacchettando i dati posti sotto l’albero di Natale dei sondaggi politici, troviamo che Fratelli d’Italia, in extremis, riesce a riprendersi il primo posto nelle intenzioni di voto degli italiani, con il 21,2%, secondo il sondaggio di Termometro Politico (3.200 gli intervistati).
Si tratta di un bel balzo in avanti, se si considera che il Partito Democratico si pone al 20,3% in questo sondaggio prenatalizio. Chissà come reagiranno ora gli elettori all’apertura di Enrico Letta, questi per l’elezione del presidente della Repubblica vuole coinvolgere anche la Meloni.
Al terzo posto troviamo la Lega per Salvini premier, con il 19,2%. Detronizzato dalla Meloni, Salvini resta nella semi-ombra, provando a fare suoi i risultati collettivi del governo sulla manovra economica 2022 e bastonando vigorosamente i sindacati Cgil e Uil per l’indizione dello sciopero nazionale.
Al quarto posto nessuno smuove le truppe pentastellate di Giuseppe Conte e del leader ombra Beppe Grillo. Il 15,2% delle intenzioni di voto sono tutte per i Cinque stelle. Non è noto l’effetto che ha potuto avere l’uscita di Conte su Berlusconi: “Ha fatto anche cose buone”.
E Forza Italia è lì, con il suo statico 7,3%, a fare da spartiacque tra i partiti che contano e quelli delle retrovie. In gergo ciclistico si direbbe la rete.
Azione di Carlo Calenda è il primo dei piccoli partiti, con il 3,4% delle intenzioni di voto. Dopo aver perso le elezioni a Roma, era pronto a sfidare Conte alle elezioni suppletive della circoscrizione Roma 1, il rifiuto del pentastellato – che sarebbe stato supportato dal Pd – ha forse evitato un’altra sconfitta a Calenda (?).
La Sinistra Italiana supera Matteo Renzi, con il 2,8% delle intenzioni di voto del sondaggio politico prenatalizio.
Segue appunto Italia Viva, con il 2,6%, una collocazione che pare ormai consolidata per il partito costola del Partito Democratico.
Troviamo quindi i Verdi italiani, all’1,7%. Nonostante il tema dell’ambiente sia "caldo” anche nel nostro paese, il partito stenta a trovare consenso intorno alle sue proposte.
Concludiamo con +Europa all’1,5% e il Partito Comunista all’1%.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала