Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Financial Times rivela la concessione di Biden a Putin

© Sputnik . POOL / Vai alla galleria fotograficaVideo-chiamata tra Putin e Biden
Video-chiamata tra Putin e Biden - Sputnik Italia, 1920, 09.12.2021
Seguici su
Per il giornale economico britannico, Biden ha fatto una concessione a Putin, accettando di discutere l'allargamento della Nato.
Il presidente statunitense Joe Biden ha fatto una significativa concessione diplomatica alla Russia, dopo aver annunciato i preparativi per un incontro incentrato sulle preoccupazioni di Mosca in relazione all'espansione della Nato ad est, scrive il quotidiano britannico Financial Times.
Le autorità russe, come si legge nell'articolo, vogliono che l'Alleanza Atlantica si impegni a rinunciare ad espandersi verso est.

"Ma la menzione di Biden sulla ricerca di un potenziale 'compromesso' con Mosca nell'Europa orientale spaventerà molti membri della Nato dell'Europa dell'est ed alleati degli Stati Uniti, timorosi che Putin utilizzerà la minaccia della forza militare per ottenere concessioni sulla presenza militare degli Stati Uniti in Europa", scrive il giornale.

La data dell'incontro "ad alto livello" sarà annunciata verso la fine di questa settimana, ha detto in precedenza l'inquilino della Casa Bianca. Oltre a Russia e Stati Uniti, al vertice parteciperanno almeno quattro "alleati chiave" di Washington. Biden non ha chiarito quali Stati nello specifico prenderanno parte ai negoziati con Mosca.
Secondo il presidente americano, i Paesi discuteranno delle preoccupazioni della Russia sulle azioni della Nato.
Il 7 dicembre si sono svolti colloqui in videoconferenza tra i presidenti di Russia e Stati Uniti, durati circa due ore. Durante l'incontro, Putin ha detto al presidente degli Stati Uniti che le "linee rosse" per Mosca sono l'ulteriore avanzata della Nato verso est e il dispiegamento di armi offensive in Ucraina. A sua volta, Biden ha paventato che Washington fornirà ulteriore assistenza militare a Kiev e rafforzerà il fianco orientale della Nato, se in Ucraina ci sarà un'escalation militare per colpa della Russia.
Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Putin: "conflittuale" la politica della Nato sulla Russia
Mosca ha più volte negato le accuse di "aggressione", sottolineando che non minaccia nessuno e non attaccherà nessuno. Secondo la parte russa, l'Occidente sfrutta le dichiarazioni russofobiche come scusa per schierare maggior equipaggiamento militare della Nato vicino ai confini russi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала