Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guardia di Finanza sequestra beni per 7,3 milioni di euro a evasori fiscali

© AP Photo / Luca BrunoAgenti della Guardia di Finanza a Milano
Agenti della Guardia di Finanza a Milano - Sputnik Italia, 1920, 09.12.2021
Seguici su
A Roma, la Guardia di Finanza ha scoperto cinque persone che effettuavano dichiarazioni dei redditi infedeli, omettevano di dichiarare e occultavano scritture contabili.
I cinque sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per i reati di dichiarazione infedele, omessa dichiarazione e occultamento/distruzione di scritture e documenti contabili.
I giudici hanno inoltre disposto il sequestro preventivo di beni mobili e immobili, per un valore complessivo di 7,3 milioni di euro.
Ad effettuare le complesse e laboriose indagini la compagnia delle Fiamme Gialle di Pomezia e del gruppo di Ostia.
L’inchiesta è scattata a seguito di 5 verifiche nei confronti di altrettante cooperative operanti a livello nazionale nel settore delle pulizie.
Le cooperative sono risultate essere intestate a “prestanome” e risultavano sistematicamente inadempienti rispetto agli obblighi dichiarativi.
I baschi verdi hanno scoperto che tutte le società cooperative erano riconducibili a un sodalizio che ne pilotava il fallimento, dopo averle spogliate dei rami di azienda, dei contratti e del personale alle dipendenze. Le disponibilità di tali imprese venivano artatamente trasferite a soggetti giuridici di nuova costituzione, facenti capo ai promotori della frode.
Gli accertamenti sui conti correnti delle società e degli indagati hanno permesso di portare in emersione l’occultamento al Fisco di 19 milioni di euro e un'evasione IVA di circa 3,1 milioni di euro.
Dalle indagini è risultato anche il mancato versamento all’Erario di ritenute fiscali e previdenziali, per oltre 500mila euro, relativamente a più di 100 dipendenti.
I sequestri sono stati posti in essere a Pomezia (RM), Roma, Latina (RM) ed Ercolano (NA).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала