Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Di Maio su scarcerazione Zaki: Risultato raggiunto mantenendo canali aperti, non chiudendoli

© Foto : TwitterPatrick Zaki rilasciato
Patrick Zaki rilasciato - Sputnik Italia, 1920, 09.12.2021
Seguici su
Le parole del ministro degli Esteri Luigi Di Maio pronunciate a seguito della scarcerazione condizionale di Patrick Zaki in Egitto.

“È alimentando i canali diplomatici che si arriva ai risultati, e non chiudendoli”, cita le sue dichiarazioni l'Ansa.

Zaki è stato liberato grazie a una costante azione di dialogo con l’Egitto dice Di Maio, che lui stesso ha condotto in prima persona incontrando “il ministro degli Esteri del Cairo tre volte negli ultimi mesi”.
Di Maio ci ha tenuto a precisare come il silenzio e il basso profilo della diplomazia italiana sia il modus operandi dell’Italia, e con cui si ottengono risultati: “ci ha permesso di sbloccare diverse situazioni in cui nostri connazionali erano bloccati o addirittura nelle mani di cellule terroristiche”.
Il ministro italiano ha voluto ringraziare anche l’ambasciatore Cantini prima e l’ambasciatore Quaroni, per “l’azione diplomatica di massimo livello” che hanno condotto a Il Cairo con la loro presenza.
Zaki dopo la scarcerazione è stato raggiunto a casa dal Corriere della Sera e anche dal Tg1. Alle due testate giornalistiche ha consegnato il suo personale e speciale ringraziamento all’Italia per il supporto ricevuto.
Zaki riprenderà presto a studiare all’Università di Bologna grazie alla didattica a distanza, non potendo lasciare l’Egitto perché ancora è aperto contro di lui un procedimento in Egitto.
Sulla pagina Facebook Patrick libero, si legge che “non è affatto vero che la famiglia, la compagna o Patrick stiano attualmente pianificando di tenere conferenze stampa o attività di sorta nel prossimo futuro”.
Inoltre nel breve comunicato si aggiunge che “siamo super grati a ogni singola persona che sta attualmente contattando Patrick, ma vorremmo anche chiedere a tutti di dare a lui, alla famiglia e agli amici il tempo tanto necessario per riprendersi e trascorrere del tempo insieme”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала