Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin sicuro, sanzioni Usa col pretesto sicurezza sono tentativo per frenare sviluppo Russia

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaVladimir Putin, Cremlino
Vladimir Putin, Cremlino - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Seguici su
Le misure afflittive e le sanzioni introdotte con il pretesto della sicurezza degli Stati Uniti sono una totale assurdità, in realtà sono un tentativo di frenare lo sviluppo della Russia, ha affermato il presidente russo Vladimir Putin.
"Queste limitazioni, sanzioni vengono introdotte con il pretesto di garantire la sicurezza degli Stati Uniti. In che modo il vostro Istituto (Istituto di fisica e tecnologia di Mosca) minaccia la sicurezza degli Stati Uniti? Niente, questa è una totale assurdità. C'è solo una spiegazione: un tentativo per frenare lo sviluppo", ha detto Putin in un incontro con i giovani ricercatori.
L'Istituto di fisica e tecnologia di Mosca occupa posizioni di primo piano nelle classifiche accademiche mondiali nel campo delle scienze fisiche, della matematica e dell'informatica. Gli Stati Uniti hanno imposto restrizioni alle forniture di strumentazioni alla fine di novembre. La decisione è stata presa, secondo il Dipartimento del Commercio, in relazione al fatto che l'istituto "produce prodotti militari per l'utilizzatore finale militare".
Il presidente ha spiegato che a metà degli anni '90 la Russia andava bene a tutti e piaceva a tutti, "quando ci mandavano patate attraverso gli aiuti umanitari".
"Grazie per questo, molti lo hanno fatto sinceramente, lo so, parlando onestamente, perché ho parlato con queste persone a San Pietroburgo", ha aggiunto Putin.
Secondo lui, non appena la Russia ha iniziato ad uscire dalle difficoltà, inclusa l'unità costituzionale ripristinata, quando ha iniziato a svilupparsi, sia nell'arena politica che nella sfera internazionale, nella produzione, nella scienza, nel settore energetico è stata vista come un concorrente e la situazione è cambiata.
"E non piace più. E i nostri partner hanno iniziato a perseguire la cosiddetta politica di contenimento", ha spiegato Putin.
Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Putin: "conflittuale" la politica della Nato sulla Russia
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала