Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin-Biden: USA, Italia e altri Paesi UE chiedono di allentare la tensione al confine ucraino

© AP Photo / Virginia MayoLe bandiere degli USA, dell'UE e dei paesi membri
Le bandiere degli USA, dell'UE e dei paesi membri - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Seguici su
Appello alla Russia da parte di USA e quattro alleati del blocco Nato: allentare la tensione al confine con l'Ucraina.
Gli Stati Uniti e quattro Paesi europei, tra cui l'Italia, chiedono alla Russia di allentare le tensioni al confine con l'Ucraina.
I leader di Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Germania e Italia, durante una conversazione telefonica, avvenuta dopo l'incontro online avutosi in questi giorni tra il presidente russo e quello americano, hanno indicato nella Russia l'attore principale sul territorio ucraino a cui addossare le colpe per le tensioni in atto.
I quattro chiedono quindi che Mosca abbassi la tensione in merito.
Il Cancelliere e i capi di Stato e di governo che hanno partecipato al colloquio telefonico hanno sottolineato il loro "sostegno incondizionato alla sovranità e all'integrità territoriale dell'Ucraina, rilevando che la Russia dovrebbe ridurre le tensioni", come riferito dal portavoce del Gabinetto tedesco dei ministri, Steffen Seibert.
I partecipanti al colloquio telefonico a 5 si sono trovati d'accordo sul fatto che la Russia debba cercare una soluzione diplomatica, anche nell'ambito del formato Normandia, vale a dire in base ai colloqui messi in atto per trovare una soluzione al conflitto in Ucraina, a cui hanno partecipato l'ospitante presidente francese Macron, il presidente russo Vladimir Putin, Angela Merkel, all'epoca ancora cancelliera, e il presidente ucraino Zelenskyi.
Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 07.12.2021
Putin a Biden: inutile attribuire responsabilità alla Russia, Nato cerca di prendersi l'Ucraina
Da settimane gli Stati Uniti accusano la Russia di dispiegare truppe non lontano dal confine con l'Ucraina. Si era anche paventata una possibile invasione imminente da parte della Russia, notizia fornita dall'intelligence americana e rimbalzata sui giornali.
La Russia aveva risposto di non aver alcuna intenzione di far partire un'offensiva, sottolinenando che lo spostare truppe sul suolo nazionale resta comunque nel pieno dei diritti di un Paese.
Nel collegamento video di due ore, svoltosi il 7 dicembre, Biden aveva parlato di "forti misure economiche" da parte degli Stati Uniti e dei suoi alleati europei in caso di invasione russa dell'Ucraina.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала