Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pfizer: a marzo ci sarà il nuovo vaccino per la variante Omicron

© Sputnik . Vladimir TrefilovLogo Pfizer
Logo Pfizer - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Seguici su
Il ceppo Omicron è stato rilevato per la prima volta il 24 novembre nell'Africa meridionale.
Pronta con una nuova versione aggiornata del suo vaccino Covid-19 Pfizer, per combattere anche la variante Omicron. La nuova versione potrebbe arrivare a marzo 2022.
A riferirlo è il CEO di Pfizer, Alber Bourla, che ha affermato: “Se ci sarà bisogno del vaccino, credo che lo avremo a marzo”.
Il Ceo del colosso farmaceutico ha anche affermato di non essere sicuro se ci vorrà un vaccino specifico per la variante Omicron, questo “lo sapremo in poche settimane”. Al momento, i ricercatori sono al lavoro sulla nuova variante e cercano di comprenderne i suoi meccanismi di funzionamento.
Poi garantisce che l’attuale vaccino offre comunque una protezione solida contro il virus Sars-CoV-2 in generale.
Bourla rassicura che le mutazioni di Omicron “non condizionano affatto il farmaco”. "Con le attuali varianti, il trattamento farmacologico che abbiamo dovrebbe funzionare allo stesso livello”.
Negli ultimi giorni, vari esperti, anche italiani, tra cui Pregliasco, si sono espressi sulla variante e, pur rilevando che appare essere più rapida nel diffondersi rispetto alla variante Delta, la variante Omicron sembra essere meno pericolosa.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала