Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisanti, il Covid-19 tra i non vaccinati circola come la varicella

© Foto : Aeroporti di RomaVaccinazioni nel centro "Vax&Go" all'aeroporto di Fiumicino
Vaccinazioni nel centro Vax&Go all'aeroporto di Fiumicino - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Seguici su
Per l’epidemiologo Andrea Crisanti, “non è paragonabile l’infettività tra vaccinati e non vaccinati. La trasmissione del virus tra non vaccinati è al livello della varicella: un non vaccinato può infettare 9 persone”, lo ha detto a Cartabianca, su Rai3, mentre “un vaccinato non arriva mai a infettarne così tante”.
Ben altre parole ha invece profferito il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ai non vaccinati questa mattina.
Il professore Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia dell'università di Padova, ha fatto il punto sul covid in Italia, riporta l’Adnkronos.

“La situazione è caratterizzata da un aumento della trasmissione, come testimoniano i numeri di contagi e morti. Non abbiamo ancora raggiunto un punto di equilibrio. La maggior parte della popolazione si è vaccinata tra aprile e fine luglio”, per questo motivo “bisogna continuare a fare la terza dose e mantenere misure come mascherine, distanziamento e green pass” rafforzato, ha detto.

E poi ha fatto il raffronto con quanto accade nel Regno Unito: “In Inghilterra hanno eliminato da 4 mesi ogni misura, il contrasto al virus si basa solo su vaccino e tracciamento, con 70-80mila persone in quarantena ogni giorno: su queste basi lì è stato raggiunto un equilibrio, con un numero stabile di casi”.
Al contrario, “in Italia i casi sono ancora in aumento, finché non raggiungiamo un plateau stabile vuol dire che le misure non sono ancora sufficienti”, ha concluso.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала