Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, Olimpiadi: "a nessuno importa se i funzionari australiani verranno a Pechino per i giochi"

© Sputnik . Aleksandr Vilf / Vai alla galleria fotograficaSci di fondo a Dachstain in Austria
Sci di fondo a Dachstain in Austria - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Seguici su
Sale la tensione intorno ai Giochi Olimpici di Pechino 2022. Botta e risposta tra Australia e Cina. Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin risponde a tono agli annunci di boicottaggio all'evento da parte del Paese australiano.
A nessuno importa se i funzionari australiani partecipano alle Olimpiadi di Pechino, i loro spettacoli politici non influenzeranno in alcun modo i Giochi, ha detto mercoledì il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin in conferenza stampa.
In precedenza, era stato riferito che l'Australia si stava unendo al boicottaggio diplomatico dei Giochi del 2022. All'evento non saranno presenti politici e diplomatici, anche se gli atleti australiani prenderanno comunque parte alla competizione.
"La Cina ha ripetutamente affermato che le Olimpiadi invernali non sono un palcoscenico per lo spettacolo e la manipolazione politica. La Cina non ha invitato nessun funzionario del governo australiano alle Olimpiadi invernali di Pechino. Che vengano o meno, a nessuno importa", ha detto il diplomatico.
Il diplomatico ha poi notato che i politici australiani mettono in scena uno spettacolo e sollevano un polverone basato sui propri interessi politici egoistici, ma che non influenzeranno in alcun modo il successo delle Olimpiadi a Pechino.
La sede del Parlamento europeo a Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Olimpiadi in Cina, il Parlamento europeo chiede il "boicottaggio totale"
Wang Wenbin ha anche sottolineato che l'Australia collega la questione dell'invio o meno di funzionari governativi ai Giochi di Pechino con la cosiddetta questione dei diritti umani nello Xinjiang. Secondo lui, tali azioni da parte dell'Australia violano gravemente il principio di neutralità politica dello sport stabilito dalla Carta Olimpica.
XXIII Giochi olimpici invernali, Pyeongchang - Sputnik Italia, 1920, 07.12.2021
Boicottaggio Olimpiadi Usa, Pechino: "non ha alcun impatto"
Lunedì, la Casa Bianca ha dichiarato di non avere intenzione di inviare una delegazione ufficiale ai Giochi del 2022 a Pechino, a causa delle presunte violazioni dei diritti umani nel paese. Il boicottaggio sarà limitato a una delegazione formale e non riguarderà gli atleti americani.
In risposta alla decisione di Washington sul boicottaggio diplomatico, le autorità cinesi hanno affermato che comunque il fatto "non avrebbe interferito con il successo dei Giochi". L'ambasciata cinese negli Stati Uniti ha affermato poi che la Cina non ha invitato i rappresentanti politici statunitensi alle Olimpiadi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала