Champions League: il Milan è fuori. L'Inter perde, ma passa agli ottavi

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaPalla in un campo da calcio
Palla in un campo da calcio - Sputnik Italia, 1920, 08.12.2021
Seguici suTelegram
Il Milan esce clamorosamente dall'Europa. Finisce la breve avventura dei diavoli rossoneri in casa propria, a San Siro, con un 2-1 per il Liverpool. I rossoneri finiscono il torneo ultimi nel gruppo B e non riescono a portarsi a casa neanche l'accesso ai playoff per l'Europa League.
Non è servito il goal di Tomori a far passare il valico alpino per il Milan, goal subito ribaltato da Salah e Origi.
Primo tempo con poche emozioni e poche occasioni. I rossoneri partono bene, ma non riescono a concludere.
Intorno alla prima mezz'ora arriva il goal del Milan, che fa momentaneamente sperare, e sognare.
Sogno europeo infranto poi dal pareggio di Salah, raddoppiato poi da Origi su goal di testa.
Sull'altro fronte, l'Atletico Madrid si attesta con un bel 3 a 1 sul Porto, cosa che non fa che rendere ancora più disperata la situazione per il club rossonero.
Per qualificarsi, i rossoneri avrebbero dovuto vincere con ben 3 goal di scarto. Girone, a quanto pare, complicato per la squadra. Si resta a casa.
Finisce così per il Milan: ultimi nel girone, non può neanche provare i playoff per l'Europa League.
Il Milan si presenta al match in piena emergenza: Rafa Leao infortunato, che gli toglie la possibilità di attaccare con la dovuta grinta il club inglese. Male nel complesso la rosa, che non riesce a passare la prova inglese.
Le pagelle del match:
Maignan 5,5
Kalulu 5,5
Romagnoli 5,5
Tomori 5,5
Theo Hernandez 6
Tonali 5,5
Kessié 5
Krunic 6,5
Messias 6
Brahim Diaz 5
Ibrahimovic 5
Sul lato opposto delle gradinate, l'Inter perde al Bernabeu contro il Real Madrid, ma è al secondo posto nel girone, centrando così gli ottavi di finale.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала