Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Avvocati: Patrick Zaki verrà scarcerato

© Foto : Social mediaPatrick George Zaki, ricercatore presso l'Università di Bologna
Patrick George Zaki, ricercatore presso l'Università di Bologna - Sputnik Italia, 1920, 07.12.2021
Seguici su
Ancora incerta la data in cui lo studente egiziano dell'Università di Bologna potrà uscire dal carcere.
Le porte del carcere presto si apriranno per lo studente dell'Università di Bologna Patrick Zaki, arrestato in Egitto nel febbraio 2020 dalle forze di sicurezza del Cairo con accuse come minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento alle proteste illegali, sovversione, disinformazione e propaganda terroristica. A segnalare la notizia sono stati alcuni avvocati al termine dell'udienza a Mansura.
"Sarà scarcerato anche se non è stato assolto", hanno fatto sapere i legali.
Al momento non si sa ancora la data precisa in cui Patrick riassaporerà la libertà: potrebbe essere già oggi, nel corso della giornata, o tra qualche giorno.

La vicenda e gli appelli

Lo studente, per cui è stata chiesta anche dai due rami del Parlamento la cittadinanza italiana, è stato arrestato in Egitto lo scorso 7 febbraio 2020 e da allora resta in attesa di un processo in detenzione preventiva nel carcere di Tora. Le accuse che lo riguardano sono basate su dieci post di un account Facebook, che i suoi legali sostengono essere gestito da un'altra persona.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала