Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Al via il super green pass, è record di certificati scaricati nelle ultime 24 ore: 1,3 milioni

© Sputnik . Anton DenisovIl visitatore presenta un codice QR prima di entrare in un museo
Il visitatore presenta un codice QR prima di entrare in un museo - Sputnik Italia, 1920, 07.12.2021
Seguici su
Si parte con il super Green pass, "tiepidi" i controlli su mezzi pubblici. 1,3 milioni di certificati verdi scaricati, tra versione "base" e "super". Le nuove misure resteranno in vigore fino al 15 gennaio.
In sole 24 ore si è registrato un vero e proprio record: 1,3 milioni di certificati scaricati, tra la versione "base" del green pass, e quella "super", che permette l'accesso, a chi vaccinato, a stadi, cinema, ristoranti e teatri.
La maggior parte dei certificati scaricati è dovuta alle vaccinazioni effettuate, ben 970mila.
Sembrerebbe dunque che la misura voluta dal governo abbia portato almeno questo risultato: ridurre ancora una volta i numeri di quanti ancora non hanno avuto accesso alle vaccinazioni.
Ora resta da capire se la tendenza reggerà e le vaccinazioni continueranno a questo ritmo.
I controlli sono stati limitati e di routine.
Si dichiara ottimista sull'andamento delle vaccinazioni Nino Cartabellotta, dalla Fondazione Gimbe:

"La buona notizia è che nelle ultime due settimane abbiamo praticamente ottenuto circa 390mila nuovi vaccinati".

Cartabellotta rincara poi la dose di ottimismo, adducendo a motivo il fatto che se dovesse tenere il dato sulle nuove vaccinazioni, "nel giro di due mesi saranno rimasti solo gli irriducibili a non vaccinarsi".
A segnalare la tendenza positiva dell'attuale campagna vaccinale anche l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato:
"Abbiamo avuto un incremento del 39% dei vaccini somministrati nell'ultima settimana, anche delle prime dosi che sono raddoppiate, per cui sicuramente c'è una spinta anche legata all'entrata in vigore dei nuovi strumenti".
Il ministero intanto fa sapere che per fare la dose di richiamo da parte di quei soggetti che si sono vaccinati prima o dopo un'infezione è necessario che siano passati almeno 5 mesi.
Nella nota del ministero si sottolinea l'importanza della vaccinazione entro i 12 mesi dalla guarigione, e della stessa seconda dose nel caso in cui "l'infezione è stata contratta entro i primi 14 giorni dalla prima dose".
Con il super green pass, come si è visto nei giorni scorsi, non basterà un semplice tampone negativo per entrare in cinema e teatri, per assistere ad eventi sportivi, spettacoli, ma anche solo per le consumazioni ai tavoli di locali, negli spazi interni degli stessi.
Il "super" green pass viene rilasciato solo a vaccinati e guariti.
Permane l'uso del "green pass di base", vale a dire la versione prevista in caso di semplice tampone negativo, per mezzi di trasporto pubblico, musei, archivi, biblioteche, inoltre per palestra, piscina, e cerimonie varie (battesimi, matrimoni, altre cerimonie private).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала