Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attentato nel foggiano, bomba fa esplodere la farmacia della compagna del Comandante dei Carabinieri

CC0 / Pixabay.com / Carabinieri
Carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 06.12.2021
Seguici su
Non si esclude che si tratti di un atto intimidatorio diretto nei confronti del militare.
Una bomba è esplosa la scorsa notte all'ingresso di una farmacia di Monte Sant'Angelo in provincia di Foggia. L'ordigno, piazzato davanti alla saracinesca, ha distrutto l'entrata dell'attività, intestata alla compagna del Comandante dei Carabinieri locali.
La potente deflagrazione ha provocato danni stimati tra i 40 e i 50 mila euro ed è stata avvertita da gran parte della popolazione.
Sono in corso le indagini per individuare gli autori dell'attentato. Si utilizzeranno i filmati catturati dalle telecamere di sicurezza dell'area. Non si esclude che l'attentato possa essere una ritorsione o intimidazione nei confronti del comandante dei Carabinieri della stazione locale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала