Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, individuato ordigno esplosivo su macchina di un agente assegnato alla scorta di Erdogan

© Sputnik . Mikhail KlimentievIl presidente turco Recep Tayyip Erdogan
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan - Sputnik Italia, 1920, 05.12.2021
Seguici su
La bomba è stata resa inoffensiva grazie all'intervento di una squadra di artificieri.
Una bomba è stata trovata attaccata allo chassis di un'auto privata appartenente a un ufficiale di polizia assegnato alla scorta del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan a Siirt.
La bomba è stata identificata quando un amico dell'agente avrebbe notato qualcosa sotto la sua auto.
Ulteriori analisi hanno portato alla scoperta di un un ordigno esplosivo, e alla conseguente apertura di un fascicolo d'inchiesta e alla richiesta di intervento di una squadra di artificieri.
A quanto si apprende, la bomba è stata disinnescata e trasportata via dagli esperti senza causare il ferimento di nessuno dei presenti.
Ora i tecnici della sicentifica stanno analizzando l'ordigno e il veicolo sul quale era stato piazzato alla ricerca di eventuali impronte digitali o altri indizi che possano aiutare a risalire all'identità dei mandanti.
L'ufficiale di polizia coinvolto era un membro del dipartimento di polizia antisommossa turco nella provincia di Mardin e che era stato assegnato alla scorta del presidente turco Erdogan.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала