Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggi politici, Quirinale: gli italiani preferiscono Draghi, ma 49% contrario al voto anticipato

© Foto : Governo italiano / CC-BY-NC-SA 3.0 ITIl Presidente del Consiglio, Mario Draghi
Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi - Sputnik Italia, 1920, 05.12.2021
Seguici su
Secondo l'indagine dell'istituto Quorum/Youtrend per Sky Tg24, il nome migliore per la successione di Mattarella al Colle è quello del premier, seguito da Silvio Berlusconi e due donne: Emma Bonino e Marta Cartabia. Dal sondaggio emerge anche un alto livello di fiducia al governo, pari al 50%.
Il presidente del Consiglio Mario Draghi è il primo nome indicato per la successione di Sergio Mattarella al Colle. Il suo governo gode di un elevato livello di fiducia tant'è che quasi la metà degli italiani è contraria ad elezioni anticipate.
E' quanto emerge dal sondaggio realizzato dall'istituto di ricerca Quorum/YouTrend per Sky TG24, diffuso oggi dalla testata.

Il successore di Mattarella

Per il 17% degli italiani al Colle dovrebbe andare Mario Draghi, seguito da Silvio Berlusconi al 10%,
Due le donne nella rosa: Emma Bonino all'8% e Marta Cartabia al 5%.
Il 5% vedrebbe bene Romano Prodi, il 4% Walter Veltroni, il 3% Mario Monti.
Seguono Paolo Gentiloni, Pier Ferdinando Casini, Elisabetta Casellati, Dario Franceschini (tutti al 2%),
Poi Paola Severino, Franco Frattini e Giuliano Amato (all'1%).
Il 4% ha risposto altri nomi
Il 18% degli intervistati non ritiene idoneo nessuno dei nomi proposti e il 15% non sa rispondere.

Elezioni anticipate

In base al sondaggio il governo guidato da Mario Draghi gode di un elevato livello di fiducia da parte del 50% degli intervistati, contro il 44% che risponde di non avere fiducia e il 6% che non sa.
Nonostante il premier sia il nome più gradito il 49% non sarebbe favorevole ad una sua elezione se questa comportasse elezioni anticipate, contro il 43%.

Le caratteristiche del prossimo Presidente della Repubblica

L'istituto ha inoltre domandato quali dovrebbero essere le caratteristiche del prossimo Capo dello Stato.
Per il 28% dovrebbe avere un grande prestigio internazionale, per il 27% una lunga attività istituzionale, per il 20% non dovrebbe essere né di destra né di sinistra mentre il 12% vedrebbe bene qualcuno che non fosse un politico.
Per il 3% vorrebbe al Colle un candidato del proprio partito, mentre il 10% non sa.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала