Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scontri tra palestinesi e forze armate israeliane in Cisgiordania: oltre duecento feriti

© AFP 2021 / Thomas CoexBarriera tra Israele e Cisgiordania
Barriera tra Israele e Cisgiordania - Sputnik Italia, 1920, 04.12.2021
Seguici su
Scontri tra Palestinesi e soldati israeliani nella West Bank: oltre duecento i feriti, secondo quando riporta la Mezzaluna Rossa.
Più di 200 palestinesi sono stati feriti dopo scontri con le forze israeliane in Cisgiordania, ha affermato la Mezzaluna Rossa in un comunicato stampa.
"227 palestinesi sono rimasti feriti in scontri con le forze israeliane nelle aree di Beit e Beit Dajan, vicino alla città di Nablus in Cisgiordania", afferma la nota.
La Mezzaluna Rossa ha sottolineato che tra i feriti c'è un giornalista. Nelle aree di Beit, vicino a Nablus, negli ultimi mesi si sono regolarmente verificati scontri tra palestinesi e forze israeliane.
Secondo i media palestinesi, la costruzione di un piccolo insediamento ebraico sulla cima del monte Sbeikh, nella regione di Beit, è iniziata all'inizio di maggio nelle vicinanze di Nablus, sotto la protezione dell'esercito israeliano. I palestinesi stanno protestando contro la costruzione di un nuovo insediamento ebraico e la confisca delle terre palestinesi nell'area.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала